FORD – Speciale 2021

Ford, quaranta veicoli elettrificati entro il 2022 

Il piano Ford Go Electric prevede un investimento complessivo di 11 miliardi di dollari. Nel 2021 arriverà anche il Transit elettrico. 

“Con quattro lanci di nuovi veicoli elettrificati – dice Fabrizio Quinti, Direttore Vendite Flotte di Ford Motor Company – il 2021 sarà un anno importante per Ford Go Electric, il piano di elettrificazione della nostra gamma di vetture e veicoli commerciali, con il quale puntiamo ad offrire ai nostri clienti un ampio ventaglio di soluzioni elettrificate per permettergli così di scegliere la soluzione migliore per le proprie esigenze di utilizzo. Nel primo trimestre lanceremo S-Max e Galaxy Full-Hybrid, che saranno le prime vetture del segmento ad offrire un powertrain elettrificato. Adotteranno l’architettura ibrida con tecnologia Ford Powersplit – la più efficiente in termini di consumi ed emissioni – che abbiamo introdotto con la Nuova Kuga, con un pacco batterie al litio di 4a generazione da 1.1kWh raffreddato a liquido. Questa soluzione assicura più potenza (migliori consumi e performance), più spazio per passeggeri e bagaglio e una riduzione del rumore (nessun ventilatore di raffreddamento).

Fabrizio Quinti, Direttore Vendite Flotte di Ford Motor Company

NOVITÀ ELETTRICHE

A seguire arriverà la Mustang Mach-E, il primo SUV elettrico di Ford, in grado di offrire una vera esperienza di guida in puro stile Mustang: l’erogazione immediata di potenza e la reattività della vettura ai comandi ne esaltano il carattere sportivo. Nella versione con trazione posteriore e batteria extended range l’autonomia supera i 600 km secondo il protocollo WLTP, a cui si aggiunge la possibilità raggiungere oltre 100 km di autonomia in soli 10 minuti di ricarica rapida. L’ultima novità dell’anno sarà l’E-Transit, la versione completamente elettrica del veicolo commerciale più venduto al mondo. Con una potenza massima di 198 kW (269 CV) e 430 Nm di coppia, il motore elettrico offre prestazioni al vertice della categoria; la scelta della trazione posteriore, inoltre, garantisce elevata motricità soprattutto a pieno carico. L’E-Transit raggiunge un’autonomia di 350 km (nel ciclo WLTP combinato), più del doppio della distanza che il conducente medio di una flotta, in Europa, copre quotidianamente”.

AMPIA GAMMA DI SOLUZIONI

“Con questi lanci porteremo a 18 i veicoli elettrificati Ford: dalla Fiesta alla Mustang Mach-E, dalla Fiesta Van all’E-Transit, un’ampia gamma di soluzioni elettrificate per offrire a ciascun cliente la soluzione migliore per le sue esigenze di mobilità e trasporto. Il piano Ford Go Electric – con un investimento complessivo di 11 miliardi di dollari e il lancio di 40 veicoli elettrificati entro il 2022 – è la migliore testimonianza dell’impegno concreto di Ford nella riduzione delle emissioni e la salvaguardia dell’ambiente”.

UN IMPEGNO PER LA RIPARTENZA

“Nel 2021 l’impegno di Ford è quello di sviluppare e produrre veicoli sicuri e “puliti” e metterli sul mercato a prezzi accessibili, ma la ripartenza del settore è certamente legata alla salute economica del paese, messa a dura prova dall’emergenza Coronavirus. È indispensabile che lo stato investa sull’automotive, con incentivi che possano realmente stimolare la domanda, e sulle infrastrutture, senza le quali il processo di elettrificazione del parco circolante non potrà accelerare come auspicato”.