705 euro di multa e ritiro della Carta di Circolazione

E’ la sanzione in cui incorrerà a partire dal 3 novembre 2014 chi ha la disponibilità non occasionale – cioè abituale – di un veicolo per un periodo non superiore ai 30 giorni e non ne informa la Motorizzazione. Lo chiarisce il Ministero dei Trasporti con la Circolare prot. N. 15513 del 10 luglio 2014, in ottemperanza a quanto dispone l’art. 94 “Divieto di intestazione fittizia dei veicoli”, comma 4 bis del Nuovo Codice della Strada che prevede determinati obblighi di comunicazione, finalizzati all’aggiornamento dell’Archivio Nazionale dei Veicoli presso la Motorizzazione e dei documenti di circolazione, laddove un soggetto diverso dall’intestatario disponga di un veicolo per un periodo di tempo superiore a 30 giorni.  

Per saperne di più, la Circolare del Ministero dei Trasporti prot. 15513 del 10 luglio 2014 è caricabile cliccando qui .

 

Bologna, 17 luglio 2014

*Questo servizio è a cura di Carla Brighenti, Dottore Commercialista e Davide De Giorgi, Avvocato Tributarista.