Più sicurezza ed efficienza grazie alle auto sempre più connesse

FLEET MANAGER ACADEMY

A Verona il 20 ottobre il punto sull’innovazione tecnologica

Più sicurezza ed efficienza grazie alle auto sempre più connesse

 

Secondo una previsione di AlixPartners, il mercato globale delle connected car crescerà da 22 miliardi di dollari nel 2013 a 46 miliardi di dollari nel 2017. Nei prossimi anni infatti, secondo lo studio, è previsto quasi un raddoppio nel valore del mercato dei veicoli connessi dovuto in larga misura dal numero di nuovi veicoli che saranno dotati di soluzioni di connettività mobile per fornire servizi di infotainment, sicurezza, informazione e navigazione. I ricavi comprendono anche la vendita di hardware come ad esempio le unità di controllo telematico.

Questa rapida crescita del mercato delle connected car riguarda innanzitutto il segmento delle auto aziendali e questo perché le nuove soluzioni tecnologiche sono in grado non solo di garantire maggiore sicurezza ma anche di rendere più efficiente la gestione della flotta aziendale. 

Durante la VI edizione di Fleet Manager Academy che si svolgerà a Verona il prossimo 20 ottobre si discuterà proprio di come l’innovazione tecnologica può migliorare la sicurezza e la gestione del parco auto. Vi sarà infatti un seminario sul tema della “Guida Predittiva e flotte aziendali” che è l’ultima frontiera tecnologica per il settore dell’auto ed un seminario sul tema “L’innovazione nei sistemi di pagamento dei servizi di mobilità” durante il quale verrà presentato anche un nuovo servizio che consente di integrare l’attuale sistema di pagamento Telepass con un software gestionale in grado di centralizzare ed automatizzare le spese sostenute.

Bologna, 13 luglio 2015