Protocollo Anticovid

MISURE PREVENTIVE PER LA RIDUZIONE DEL RISCHIO DI CONTAGIO DA COVID 19

PROTOCOLLO EVENTO FLEET MANAGER ACADEMY [27 e 28 ottobre 2020] 

PADIGLIONE 25 – BOLOGNAFIERE

BolognaFiere ed Econometrica in occasione dell’evento Fleet Manager Academy 2020, in programma il 28 ottobre [allestimento: 27 ottobre] adottano misure specifiche volte a prevenire il rischio di contagio per coloro che accedono al quartiere fieristico al fine di permettere lo svolgimento dell’evento nel rispetto della loro sicurezza.

Le pagine seguenti costituiscono un estratto specifico per l’evento; la versione estesa e integrale del protocollo in vigore presso il quartiere fieristico è consultabile sul sito di BolognaFiere, al link: https://www.bolognafiere.it/protocollo-sicurezza/ 

La presente procedura descrive le norme di comportamento e di organizzazione per gli allestitori nella giornata precedente l’evento (27 ottobre 2020), per il personale coinvolto degli espositori e loro incaricati durante il giorno dell’evento (28 ottobre 2020), per i visitatori dell’evento all’interno del quartiere fieristico, per le attività di test drive durante la giornata dell’evento.

L’utilizzo diffuso dei Dispositivi di Protezione Individuale da parte di tutti i partecipanti coinvolti, i controlli del rispetto delle disposizioni da parte di personale preposto e la presa di coscienza dell’importanza del comportamento sociale di tutti i presenti alla manifestazione, consentono lo svolgimento dell’evento limitando i rischi di contagio. La digitalizzazione di alcune attività proprie dell’evento (emissione di pass nominativi, documentazione preparatoria per i test drive etc.) elimina il rischio di eccessiva concentrazione di

persone. Lo svolgimento di attività di controllo agli accessi prima dell’ammissione alle aree dell’evento secondo i dettami del protocollo con un controllo preventivo e durante la permanenza di tutta la manifestazione, consente l’individuazione, la mappatura, nonché il monitoraggio di tutti i partecipanti ed addetti all’evento.

MISURE GENERALI [*] PER TUTTI I PARTECIPANTI ALL’EVENTO

*[linee guida definite da AEFI Associazione Enti Fieristici Italiani, approvate dalla Conferenza delle Regioni e condivise da BolognaFiere nel giugno 2020, per la prevista riapertura delle fiere in Italia a partire da settembre 2020; le disposizioni potrebbero cambiare in base a eventuali nuove ordinanze successive]

L’accesso al quartiere fieristico in occasione dell’evento, per Organizzatori, Allestitori, Espositori, Terzi incaricati e Visitatori (di seguito: Partecipanti) è subordinato alle seguenti misure generali:

ACCESSI AL QUARTIERE FIERISTICO – VISITATORI E OPERATORI:

– Ingresso e permanenza all’interno del quartiere fieristico consentiti solo con mascherina, preferibilmente chirurgica anche nelle aree esterne ai padiglioni, e distribuzione in loco per chi eventualmente ne fosse sprovvisto; NON sarà consentito l’ingresso all’evento a persone sprovviste dei sistemi di protezione individuale;

– misurazione della temperatura corporea presso tutti gli ingressi e i varchi di accesso: l’Ingresso Costituzione attraverso portali con telecamere a infrarossi e con termo scanner manuali a distanza sugli altri Ingressi: nel caso in cui la temperatura corporea rilevata sia > 37.5° C verrà inibito al Partecipante l’accesso all’evento e in nessun caso gli sarà consentito di prendervi parte. Si consiglia pertanto a ciascun Partecipante di effettuare la rilevazione della temperatura corporea autonomamente, prima di mettersi in viaggio per l’evento. Nel caso in cui la temperatura corporea rilevata sia <37.5° C, il Partecipante sarà ammesso all’evento, munito di mascherina, che dovrà essere indossata correttamente a coprire naso e bocca;

– all’Ingresso pedonale Costituzione e del padiglione 25, è presente il sistema di rilevazione ingressi mediante scanner da parte del personale di BolognaFiere, separato da schermatura in plexiglas; la rilevazione accessi avviene con file distanziate mediante evidenziazione con apposita segnaletica a terra di distanziamento di 1 metro; ai Partecipanti è dunque richiesto accedere già con i propri pass nominativi muniti di barcode, forniti preventivamente in modalità on line.

ACCESSI AL QUARTIERE FIERISTICO DURANTE L’ALLESTIMENTO (27 OTTOBRE)

L’ingresso con veicoli al quartiere fieristico il 27 ottobre avverrà attraverso il parcheggio Michelino-Est (vedi piantina), dove si procederà alla misurazione della temperatura corporea, che dovrà essere <37.5°. All’utente autorizzato all’ingresso, verrà applicato un braccialetto valido per un giorno. La procedura va ripetuta ogni giorno (disallestimento: 28 ottobre al termine dell’evento).

L’ingresso pedonale avverrà dall’Ingresso Costituzione tramite il tornello che controllerà la temperatura e leggerà il badge PASS di accesso. Qualora la temperatura fosse >37.5° non sarà consentito l’accesso.

La registrazione nel sistema PASS è obbligatoria per l’accesso al quartiere fieristico, sia dall’Ingresso carraio Michelino, sia dall’Ingresso pedonale di Costituzione. Sarà vietato l’accesso a chiunque risulti sprovvisto di badge personale PASS.

All’interno del quartiere fieristico vige l’obbligo permanente di indossare la mascherina correttamente, a coprire contemporaneamente naso e bocca, anche nelle aree esterne dei padiglioni. Chiunque rifiuti, sarà allontanato dal quartiere fieristico.

I varchi pedonali e veicolari sono organizzati in modo da dividere i flussi dipendenti/fornitori/espositori-operatori/visitatori e in modo da garantire il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno 1 metro, anche attraverso l’assistenza del personale di controllo negli spazi di accesso e in tutte le aree di maggior densità pedonale.

ACCESSO DEGLI ESPOSITORI DURANTE IL GIORNO DELL’EVENTO (28 OTTOBRE)

Agli espositori che entreranno con la macchina, muniti di pass auto valido per il parcheggio espositori, verranno controllati i pass nominativi personali (pass espositore) all’Ingresso carraio Michelino, unico ingresso abilitato. Successivamente, a tutti gli occupanti della vettura sarà misurata la temperatura corporea. Qualora la stessa fosse >37.5° o l’espositore non fosse in possesso del pass personale, non sarà possibile l’ingresso al quartiere fieristico e all’evento.

Gli espositori che entrano a piedi il giorno dell’evento dall’Ingresso Costituzione, seguiranno la stessa procedura: misurazione della temperatura corporea e lettura del pass personale. Anche qui, qualora la temperatura fosse >37.5° o l’espositore non fosse in possesso del pass personale, non sarà possibile l’ingresso al quartiere fieristico e all’evento.

I pass validi per ciascuna fase della manifestazione sono strettamente personali; l’utilizzo improprio dei pass comporterà il ritiro degli stessi.

ORGANIZZAZIONE GENERALE E GESTIONE DEL QUARTIERE:

BolognaFiere garantisce:

– all’interno del quartiere fieristico erogatori di gel igienizzante per le mani, posizionati in vari punti;

– cura dei servizi igienici, potenziati con pulizie e sanificazioni periodiche;

– frequente e approfondita pulizia delle corsie e degli spazi comuni, potenziate con utilizzo di appositi sistemi di detergenti sanificanti;

– il condizionamento dei padiglioni funziona unicamente mediante immissione di aria dall’esterno, che viene raffreddata/riscaldata; è eliminata la funzione del ricircolo dell’aria, per evitare l’eventuale trasporto di agenti patogeni;

– servizio di controllo anti assembramento durante l’evento mediante personale;

– posizionamento di apposita segnaletica sulla porta di ingresso del padiglione 25, per differenziare flusso di entrata e di uscita;

– cartellonistica in più lingue sui comportamenti da adottare (igienizzazione delle mani, mantenimento delle distanze, come indossare correttamente i dispositivi di protezione individuale, evitare il contatto ravvicinato fra persone e gesti come stringersi la mano);

– servizio di primo soccorso medico con personale medico che, in caso di presunta positività, attiva la procedura Covid come da protocollo sanitario nazionale in vigore.

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEGLI SPAZI ESPOSITIVI

L’Organizzatore Econometrica:

– dispone gli spazi all’interno del padiglione 25 con distanziamento mediante corsie di passaggio da 4 metri, per aumentare l’area a disposizione del movimento e conseguentemente aumentare le distanze;

– le Case automobilistiche che intendano realizzare sui propri spazi espositivi un allestimento personalizzato, dovranno tenere conto di alcune regole aggiuntive: nessuna presenza di cielino per favorire il sistema di ricambio dell’aria; percentuale di presenza di pareti sul bordo di delimitazione stand inferiore al 50% per favorire afflusso e deflusso dei visitatori sullo stand; destinazione nell’ambito dello spazio espositivo di una parte significativa destinata all’accoglienza del pubblico, in modo che fra vetture in esposizione e arredi l’aerazione sia facilitata e gli assembramenti evitati;

– costruisce la sala seminari, disponendo le sedute con distanziamento di almeno 1 metro l’una dall’altra;

– organizza un servizio di caffetteria e di catering per i Partecipanti mediante mono porzioni: la somministrazione del cibo e delle bevande avverrà nel rispetto delle vigenti normative di legge e sanitarie: non sono consentiti buffet se non somministrati da personale addetto e il self service è ammesso unicamente di prodotti confezionati; l’accesso alla zona catering per il lunch avverrà scaglionato, dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 14.30.

DESK ACCREDITI

L’accredito degli espositori nonché dei fleet manager partecipanti deve essere effettuato con modalità e-mail oppure on-line: presentarsi il giorno dell’evento con il proprio pass nominativo già stampato, inviato precedentemente dall’Organizzatore, consente l’ingresso al quartiere fieristico e evita assembramenti al punto accrediti.

Presso il desk accrediti all’ingresso del padiglione 25, saranno disponibili gratuitamente i lanyard porta badge a disposizione dei Partecipanti che potranno ritirare mantenendo in ogni caso la distanza minima di 1 metro tra una persona e l’altra.

COMPILAZIONE DEI DOCUMENTI PER TEST DRIVE

La partecipazione ai test drive è gratuita per tutti i fleet manager registrati all’evento e in possesso del pass nominativo di accesso,  ma  è consentito unicamente ai Partecipanti che abbiano preventivamente compilato e sottoscritto lo scarico di responsabilità. 

L’Organizzatore fornisce anticipatamente con modalità on-line il form da compilare e sottoscrivere a cura del Partecipante. Si richiede ai Partecipanti di accedere all’evento già in possesso della modulistica correttamente compilata e firmata, per velocizzare il più possibile le operazioni di accesso.

La modulistica, compilata e sottoscritta, va consegnata al desk accrediti all’ingresso del padiglione 25, in cambio della quale il partecipante riceverà un braccialetto da indossare al polso, prima di accedere alla profilazione presso gli stand delle Case automobilistiche che svolgono i test drive.

TEST DRIVE E SANIFICAZIONE DELLE VETTURE

A ciascuna Casa automobilistica partecipante all’evento è fatto obbligo provvedere a propria cura e spese alle necessarie procedure di sanificazione delle proprie vetture utilizzate durante l’evento per i test drive, assumendo a proprio intero rischio l’onere e la responsabilità di gestire il test drive, manlevando espressamente ogni eccezione reietta sia l’Organizzatore, sia BolognaFiere da ogni e qualsiasi richiesta risarcitoria che per qualsiasi motivo dovesse provenire sia dai partecipanti al test drive indetto all’interno dell’area concessa in locazione per lo svolgimento dell’evento, sia da dipendenti e/o assimilati, sia da Terzi che per qualsiasi motivo, ragione e/o titolo, abbiano accesso a tale area.

A bordo di ciascuna vettura, qualunque sia il percorso prescelto per il test drive, è ammesso un massimo di n. 2 partecipanti: il driver e l’accompagnatore/istruttore della Casa automobilistica. 

Per entrambe le persone a bordo, è obbligatorio indossare la mascherina per l’intera durata del test drive e per l’intera permanenza sulla vettura.

E facoltativo l’utilizzo dei guanti monouso durante il test drive: è invece obbligatorio igienizzare le mani prima dell’ingresso o in uscita dal veicolo, tramite i dispenser con gel a base alcolica.