È uscito il primo numero della rivista Auto Aziendali Magazine

È uscito il primo numero di Auto Aziendali Magazine, nuova rivista multimediale dedicata alle auto aziendali che rappresentano più di un quarto delle vetture vendute sul mercato italiano. La rivista è diretta da Gian Primo Quagliano, presidente di Econometrica, ed è uno dei pilastri di una piattaforma di ricerca e comunicazione che poggia anche su un sito web (www.autoaziendalimagazine.it), su un centro studi sull’auto aziendale e su una forte presenza sui social network.

Il primo numero di Auto Aziendali Magazine si apre con una analisi sul mercato dell’auto aziendale nel 2010 affidata a Sirio Tardella, direttore del Centro Studi Unrae. L’esame delle prospettive per il 2011 è invece affidata a Mauro Tedeschini, mentre sugli aspetti fiscali interviene Antonio Cernicchiaro, direttore delle relazioni istituzionali di Unrae. Vi sono poi interviste a Paolo Ghinolfi, nuovo presidente di Aniasa sui programmi dell’associazione, a Guido Rossignoli, direttore di Anfia su telematica e flotte e a numerosi altri dirigenti impegnati nella gestione delle flotte o nel settore dell’auto e nella sua filiera.
Oltre ad una serie di servizi dedicati alle soluzioni per l’auto aziendale e ai suoi problemi di gestione, Auto Aziendali Magazine, che ha una tiratura di 15.000 copie, contiene una sezione curata da Paolo Artemi, Piero Evangelisti e Roberto Mazzanti dedicata alle vetture più indicate come auto aziendali.
Particolare rilievo in Auto Aziendali Magazine è dato all’aspetto multimediale. In particolare per il primo numero sono stati realizzati 12 filmati che possono essere visualizzati alla sezione video del sito www.autoaziendalimagazine.it o anche direttamente dal proprio cellulare tramite il codice QR. Tra i video realizzati per il primo numero ve ne sono 5 dedicati alle prove su strada di Citroën C4, Alfa Romeo Giulietta, Mercedes-Benz GLK, Volkswagen Passat e BMW X3. Vi sono poi 7 video interviste realizzate all’ultimo Motor Show di Bologna a: Gianni Filipponi, direttore generale dell’Unrae; Andrea Alessi, AD di Nissan Italia; Ivo Alessiani, editorialista; Marco Freschi, responsabile PR di Citroën Italia; Carlo Leoni, responsabile sport e prodotto di Peugeot Italia; Rosa Sangiovanni, brand manager veicolo elettrico di Renault Italia; Giovanni Palazzo, manager mobilità elettrica Smart.

Bologna, 27 gennaio 2011