Hyundai Bayon: prova su strada

Il segmento B del mercato dell’auto, quello delle subcompatte, è stato l’ultimo, in ordine di tempo, ad essere interessato dal fenomeno degli Sport Utility Vehicle, eppure le vendite di B-Suv in Italia valgono oggi più del 20% di tutte le B vendute e la loro quota è in costante aumento. La crescita della domanda, oltre che dalla moda e dalla ricerca della guida rialzata anche su vetture di questa taglia, è stata sicuramente stimolata da un’offerta sempre più abbondante e capillare. Prendiamo, come esempio, Hyundai. La casa coreana è stata fra le prime a entrare con Kona (Suv lungo 4,20 metri) nel segmento B (la parte alta) alcuni anni fa e in questi giorni propone già Bayon, un secondo Suv compatto che, con appena due centimetri in meno di lunghezza, potrebbe far presagire una concorrenza interna fra i due modelli.

SCHEDA TECNICA

  • Motore: 3 cilindri benzina
  • Potenza: 100 CV
  • Coppia max: 175 Nm
  • Velocità max: 180 km/h
  • Accelerazione da 0 a 100:da 0 a 100 in 11,7 secondi
  • Emissioni CO2: 118 g/km
  • Dimensioni: 4,18x 1,77x 1,50 m
  • Peso: 1.220 kg
  • Bagagliaio: 411/1.205 litri

Leggi l’articolo: Hyundai Bayon, Suv compatto a vocazione urbana