Audi Q4 40 e-tron: prova su strada

L’offerta di auto elettriche pure (BEV) aumenta a un ritmo veloce che, nei prossimi 2/3 anni, subirà un’ulteriore significativa accelerazione. Lo si può intuire dagli impegni che praticamente tutti i costruttori si sono presi di giungere presto al definitivo pensionamento dei motori termici. Le case costruttrici si aspettano molto dalle aziende, con le loro flotte, e dai noleggi a lungo termine, soggetti che vengono ritenuti più pronti a virare verso la mobilità a emissioni zero. Nella scelta del cliente tutto ruota intorno all’autonomia, il nodo cruciale sia per i privati sia, e in misura maggiore, per il destinatario di una company car che deve muoversi con una certa libertà e ottimizzare il proprio tempo. Una interessante proposta arriva da Audi che ha introdotto sul mercato un inedito Suv elettrico puro, la Q4 e-tron (già disponibile anche con carrozzeria Sportback), terzo modello full-electric con i quattro anelli che fissa la soglia di ingresso nel mondo delle elettriche pure di Ingolstadt.

SCHEDA TECNICA

  • Motore: elettrico
  • Potenza: 204 CV
  • Coppia max: 310 Nm
  • Velocità max: 160 km/h
  • Accelerazione da 0 a 100: in 8,5 secondi
  • Batteria: 82 kWh
  • Autonomia: 520 km (WLTP)
  • Emissioni CO2: 0 g/km
  • Dimensioni: 4,59x 1,86x 1,63 m
  • Peso: 2.050 kg
  • Bagagliaio: 520/1.490 litri

Leggi l’articolo: Audi Q4 40 e-tron, la prima di una nuova generazione