Volvo, con Easy Park il parcheggio è più facile

Una collaborazione con EasyPark per un nuovo servizio per il pagamento automatico della sosta

Al via una collaborazione tra Volvo ed EasyPark per un nuovo servizio per il pagamento automatico del parcheggio.

L’azienda di parking tech e la casa automobilistica svedese stanno lavorando al lancio di una nuova funzionalità che preveda l’integrazione dell’app di Easy Park nell’ambiente Android automotive nei modelli Volvo XC40 Recharge, C40 e nelle versioni 2022 di XC60, S90, V90 (incluso 90 Cross Country).

La novità sta nel pagare la sosta senza ricorrere al parcometro o allo smartphone.

ANDROID AUTOMOTIVE

L’unico requisito richiesto è che la vettura Volvo sia dotata di Android automotive. Una delle novità è quella denominata ‘Autostop’, una funzione che consente di terminare automaticamente la sosta quando l’auto lascia lo stallo blu, in modo da garantire all’utente di non pagare mai più del dovuto.

“Ognuno di noi si è trovato a dover far fronte a una giornata frenetica, salire in macchina, partire e poche ore dopo rendesi conto di aver dimenticato di chiudere la sessione di parcheggio – dice Jonas Engstrom, Head of Strategy e Business Ownership di Volvo Cars – Ma grazie alle funzionalità Easy Park, eliminiamo il rischio di pagare il parcheggio più del dovuto e facciamo in modo che gli automobilisti possano parcheggiare comodamente la propria auto senza dover utilizzare il parcometro o lo smartphone. Inoltre, l’integrazione dell’app nelle vetture Volvo apre ulteriori scenari a cui guardare: la funzione di arresto automatico potrebbe essere considerata come il primo passo verso un’esperienza di parcheggio completamente automatica“.