Volvo, arriva la nuova generazione della V60

Volvo ha svelato in anteprima mondiale in Svezia la nuova generazione della V60. L’auto, che sarà presentata anche al prossimo Salone di Ginevra, arriverà sul mercato italiano a settembre e sarà possibile ottenerla con la formula Care by Volvo, che consente di pagare un canone mensile invece che acquistarla.

Lunga 4,76 metri e realizzata sulla piattaforma SPA (Scalable Product Architecture), condivisa tra l’altro anche con XC60 e V90, la nuova V60 mostra uno stile che segue il nuovo corso stilistico del marchio svedese a partire dalla firma luminosa battezzata “Martello di Thor”. Elementi distintivi sono la calandra più piccola, il paraurti con prese d’aria inglobate e le particolari nervature della carrozzeria

 

 

Come da tradizione, connettività, sicurezza e sistemi di assistenza alla guida sono al vertice della categoria, a partire dal grande schermo a centro plancia touchscreen da dove gestire il sistema d’infotainment Sensus.

La V60 viene proposta con due varianti di propulsore ibrido plug-in: l’unità ibrida plug-in T6 Twin Engine con trazione integrale (che eroga una potenza di 340 Cv) o l’ibrida plug-in T8 Twin Engine, da 390 Cv, sempre 4×4. Ma ci sono anche i motori benzina tradizionali da 2 litri turbo (250 e 310 Cv) e i turbodiesel 2 litri da 150 e 190 Cv.