Volkswagen Passat Variant

di Piero Evangelisti

Da decenni Volkswagen Passat, soprattutto in versione Variant, è protagonista fra le business car. I Suv hanno stravolto il settore ma con l’imminente ottava generazione Passat vuole continuare ad essere un benchmark.

Non è rivoluzionata nel design ma è assolutamente innovativa per le tecnologie dedicate alla guida assistita e alle emissioni dei suoi nuovi motori, come il 2.0 TDI Evo da 150 CV. IQ. Drive indica il complesso degli ADAS di Volkswagen e comprende il Travel Assist che debutta su nuova Passat, un sistema che consente una guida semiautonoma in un range di velocità da 0 a 210 km/h.  

GUARDA LA CLIP VIDEO: VOLKSWAGEN PASSAT VARIANT

Scheda tecnica

Alimentazioni: benzina, diesel, elettrica

Dimensioni: 4,77×1,83×1,48 m

Capacità di carico: 650 litri

Capacità del serbatoio: n.d.

Dispositivi tecnologici: IQ.Drive – Travel Assist

Motorizzazioni: benzina 150 cv; diesel da 120 a 240 cv; ibrido plug-in (GTE) 218 cv

A chi è adatta: a chi vuole una business car classica con tecnologie d’avanguardia