Volkswagen: entro il 2022 triplicati gli investimenti per le propulsioni alternative

Volkswagen ha annunciato di voler triplicare i suoi investimenti nei motori a propulsione alternativa nei prossimi cinque anni. Entro il 2022, infatti, il gruppo di Wolfsburg spenderà circa 9 miliardi di euro per lo sviluppo di motori ibridi ed elettrici, cioè il triplo di quanto abbia fatto negli ultimi cinque anni. Ad annunciarlo è stato Matthias Mueller, Ceo di Volkswagen, nel corso di una conferenza stampa del settore auto a Vienna. Oltre a puntare sulle alimentazioni alternative, la casa tedesca ha confermato anche di voler investire ulteriori 10 miliardi di euro nello sviluppo di motori a combustione interna, con l’obiettivo di incrementare del 10-15% la loro efficienza. Volkswagen ha altresì promesso il lancio sul mercato di 30 nuovi modelli elettrici entro il 2025.