Visirun partecipa a Eneroad, il roadshow per la mobilità sostenibile

Visirun crede nell’importanza della mobilità sostenibile e intende essere parte attiva nella promozione della cultura dell’utilizzo di fonti rinnovabili.

Per il terzo anno consecutivo, Visirun è sponsor di Eneroad, roadshow promosso dall’azienda Ucnet (realtà sarda che si occupa di impianti tecnologici, building automation, grandi infrastrutture e fonti rinnovabili) che intende portare innovazione e tecnologia attraverso la Sardegna per incentivare la mobilità sostenibile. Eneroad 2019 è in corso in questi giorni lungo tutta la Sardegna e durerà fino al 22 settembre.

Eneroad è un evento in cui una serie di vetture elettriche attraversano la Sardegna, effettuando percorsi differenti, per dimostrare la fattibilità tecnologica degli spostamenti elettrici e per incentivare la distribuzione e la nascita di nuovi punti di ricarica. Per questa edizione, una Tesla Model X girerà la Sardegna per raccontare storie di sostenibilità e documentare l’impegno delle aziende che supportano l’iniziativa. Inoltre, per il secondo anno consecutivo si svolgerà anche “Eneroad – The Race”, la gara 100% elettrica che nella scorsa edizione ha raccolto adesioni da tutta la Sardegna. Le vetture partecipanti sono diverse per modello e anno di produzione. Tra i marchi in gara, quest’anno ci saranno Nissan, Renault e Tesla.

Su tutte le auto elettriche che partecipano alla manifestazione saranno installate le centraline Visirun, che permettono di monitorare i veicoli, verificando l’esatta posizione di ognuno anche da dispositivi mobili. Inoltre, Visirun mostrerà il percorso compiuto, il numero di chilometri, gli orari di partenza, di sosta e di arrivo e la velocità media. In questo modo si potrà calcolare anche il tempo necessario alla ricarica della macchina.

Inoltre, i parametri calcolati grazie all’utilizzo delle centraline Visirun determineranno i vincitori della gara nelle categorie Miglior Distanza, Minor Consumo e Miglior Gestione.

Per Alberto Di Mase, Country Marketing Manager for Italy di Visirun, “l’evento permette di dimostrare che le centraline Visirun possono essere una valida aggiunta anche all’interno di veicoli elettrici, permettendo di localizzarli in qualsiasi momento e di viaggiare in tranquillità”.