Versioni più ricche a prezzi competitivi

di Luca Roberti

imageIl segreto del successo di un modello di auto: ricca dotazione di serie e prezzi di listino particolarmente competitivi. É questa infatti, la strategia che sta alla base del riuscito varo delle versioni Executive, strategia adottata da Mercedes-Benz nei confronti di una clientela italiana attratta dal fascino della Stella, ma al tempo stesso attenta alla qualità e soprattutto ai costi d’esercizio. Si tratta di una clientela che guarda con grande interesse alle auto Premium quando vi riscontra un vantaggioso rapporto prezzo/dotazioni senza che venga intaccata la tradizionale affidabilità di vetture come quelle con la Stella a tre punte.

Oltre ad essere pensate per questo tipo di clientela, le versioni Executive sono opportunamente calibrate anche sulle esigenze del mercato business, mai così importante per le Case come in questo momento. Non è un caso che l’allestimento Executive sia disponibile per Classe A, Classe B, Classe C e Classe E, da sempre modelli Mercedes-Benz tra i più utilizzati nelle flotte aziendali. Di fatto, le versioni Executive rappresentano la nuova porta d’accesso alle rispettive gamme, accesso reso interessante da prezzi di listino vantaggiosi.
Tecnologia al top
Ma non è solo il rapporto prezzo-dotazioni alla base del consenso riscosso dalle versioni Executive: sono presenti contenuti tecnologici oggi molto richiesti che rendono queste versioni eco-compatibili. Infatti, tutti i motori sono omologati Euro 5 con ridotte emissioni di CO2 e grazie all’adozione delle tecnologie BlueEFFICIENCY garantiscono un notevole risparmio di carburante e di conseguenza una riduzione delle spese di gestione.
Vediamo nel dettaglio di quali dotazioni comprese nel prezzo di listino, naturalmente in aggiunta a quelle di base per tutta la gamma, sono stati arricchiti i vari modelli in versione Executive.

Le versioni Executive della gamma Mercedes-Benz si rivolgono ad una clientela attratta dal fascino della Stella, ma al tempo stesso attenta al rapporto qualità/prezzo e soprattutto ai costi d’esercizio. Diventa così più vantaggiosa la porta d’accesso alla Classe A, alla Classe B, alla Classe C berlina e station wagon e alla Classe E, compresa anche la versione Cabrio e Coupé. Interessante per la Classe C e la Classe E la possibilità di avere la trazione integrale 4Matic anche sulle motorizzazioni 4 cilindri oltre che sulle 6 cilindri.Classe A Executive
Nella dotazione di serie troviamo i fari fendinebbia; le maniglie delle portiere in tinta con la carrozzeria; la mascherina anteriore a tre lamelle con finitura di color antracite; il sistema audio con sei altoparlanti, il lettore per cinque Cd con Mp3 ed interfaccia Aux-in. Particolarmente comodo il sistema elettronico che facilita le ripartenze in salita.
Al top troviamo la Classe A 180 CDI; mentre per le cinque porte appartengono alla gamma Executive la A 160, la A 160 CDI, la A 180 e la A 180 CDI.
Classe B Executive
Ricca anche nel caso della Classe B la dotazione di serie: si parte dai cerchi in lega da 16 pollici con cinque doppie razze e pneumatici 205/55 R 16 per arrivare ai rivestimenti interni in tessuto pregiato, all’impianto audio con lettore di Cd ed Mp3 dotato di sei altoparlanti.
Nella Classe B la gamma Executive comprende soprattutto versioni con motori a benzina a partire dalla B 160 per arrivare alla B 200. I diesel disponibili in versione Executive sono invece la B 180 CDI e la B 200 CDI.

Classe C Executive
Per la Classe C le versioni Executive riguardano sia la berlina che la wagon essendo quest’ultima particolarmente gradita (ed acquistata) dalla clientela italiana della Casa di Stoccarda. All’esterno si notano la mascherina anteriore con la Stella integrata al centro, il listello posteriore cromato ed i cerchi in lega da 16 pollici.
Novità significative anche nell’abitacolo a partire dal volante multifunzione a quattro razze con inserto in alluminio spazzolato e pelle Nappa, pomello e cuffia del cambio in pelle, il tutto sottolineato da eleganti inserti in nero Pianoforte. Il sistema audio con lettore Cd è quello degli altri modelli (Classe A e B), mentre la dotazione è completata dalla connessione Bluetooth per il cellulare e l’ingresso Aux.
Classe C Nuova Generazione è un’auto particolarmente adatta ad un utilizzo intensivo da parte di grandi viaggiatori, e per questo la versione Executive può contare su affidabili ed allo stesso tempo altamente performanti motori diesel.
Il modello d’accesso è il C 200CDI affiancato in un gradino superiore dal C 220 CDI. Al vertice di questo segmento il C 250 CDI. Analogo discorso sul tipo di motorizzazione diesel disponibile per le Executive riguarda naturalmente la versione station wagon.

Classe E Executive
Per la Classe E la versione Executive è offerta, oltre che per berlina e station wagon, anche per le sportive Coupé e Cabrio. Queste le dotazioni di serie più significative: il climatizzatore automatico bi-zona Thermatic ed il regolatore di velocità Tempomat con il limitatore variabile
All’esterno si nota la mascherina anteriore sempre a tre lamelle, ma di colore grigio roccia. Nell’abitacolo troviamo inserti in legno Eucaliptus, il volante multifunzione in pelle Nappa, mentre l’impianto audio è potenziato con sei altoparlanti e connessioni Bluethoot e Aux. Non manca un sistema audio con lettore CD, doppio sintonizzatore, otto altoparlanti e interfaccia Bluetooth.
L’offerta di Executive nella Classe E è piuttosto articolata: per la berlina il modello d’accesso è l’E 200 CDI, naturalmente BlueEFFICIENCY. La scelta sulle motorizzazioni a gasolio si allarga alla E 220 CDI, alla E 250 CDI, alla E 350 CDI e la E 300 CDI. Per i motori a benzina si va dalla E 200CGI alla E 250 CGI per arrivare al top della E 350 CGI. Per le versioni station wagon è previsto un sovrapprezzo di 2 mila euro rispetto alle corrispondenti berline, ma con una significativa novità: la possibilità di avere la trazione integrale 4Matic sulla E 350 CDI SW e sulla E 250 CDI.
Poiché l’obiettivo di Mercedes-Benz Italia nel presentare le versioni Executive era quello di rendere appetibili i vari modelli a fronte di una diminuzione del listino, è proprio nella versione Coupé che si registrano le proposte più interessanti ed in particolare nella E 220 CDI Coupé e nella potente E 500 Coupé che ora si presentano con prezzi particolarmente allettanti se rapportati alla qualità e alla esclusività della versione Coupé.

Lascia un commento