Veicoli elettrificati per tutte le esigenze

Quali sono le differenze tra i veicoli PHEV e gli altri tipi di veicoli elettrici? In che modo sfruttano la combinazione di trazione elettrica e motore tradizionale? Ecco un chiarimento sulle soluzioni oggi disponibili.

Non tutti i veicoli elettrificati consentono una guida interamente elettrica a zero emissioni. La tipologia di veicoli elettrificati comprende i veicoli ibridi e mild hybrid (MHEV), i veicoli elettrici plug-in hybrid (PHEV) e, infine, i veicoli interamente elettrici a batteria (BEV).

Anche i veicoli elettrici a celle a combustibile (FCEV) sono interamente elettrici e generano elettricità a partire dall’idrogeno contenuto in una cella a combustibile.

bmw phev technology

MHEV (veicoli mild hybrid)

Nella tecnologia mild hybrid, un motorino di avviamento a 48 volt converte l’energia cinetica del veicolo in elettricità durante la frenata o il rallentamento fino all’arresto della vettura. Ad oggi sono disponibili 71 modelli con tecnologia Mild Hybrid a 48 volt.

PHEV (veicoli plug-in hybrid)

A differenza dei modelli HEV, un veicolo elettrico plug-in hybrid può essere caricato da una fonte di energia esterna ed è dotato di una batteria più grande. Questa configurazione consente un’autonomia elettrica più elevata, sufficiente per coprire distanze medie a zero emissioni, ad esempio negli spostamenti quotidiani in città. Anche questa tecnologia utilizza il recupero per rigenerare l’energia elettrica. Ai fini della mobilità a zero emissioni, è possibile sfruttare il particolare potenziale di questa tecnologia ricaricando la batteria con un cavo di alimentazione.  

bmw recharging

BEV (veicoli elettrici a batteria)

I veicoli elettrici a batteria come i modelli BMW i3/i3s sono alimentati da uno o più motori elettrici. Sono dotati in genere di batterie agli ioni di litio ad alta tensione capaci di fornire l’energia necessaria. Sebbene le auto BEV recuperino energia anche durante la guida per prolungare l’autonomia, il funzionamento di questo tipo di veicoli necessita in genere dell’accesso a una stazione di ricarica esterna.  

FCEV (veicoli elettrici a celle a combustibile)

I veicoli elettrici a celle a combustibile sono interamente elettrici, alimentati da una cella a combustibile. La cella a combustibile in sé non è un motore, ma un convertitore di energia del veicolo in grado di convertire l’idrogeno in energia elettrica con cui alimentare un motore elettrico. L’unica altra emissione è costituita da acqua. La concept car BMW i Hydrogen NEXT è una dimostrazione dell’apertura di BMW anche a questa tecnologia.  

Leggi anche: Viaggi brevi in elettrico, lunghe distanze a combustione