Veicoli commerciali: immatricolazioni in calo a settembre (-21,7%)

In calo a settembre il settore dei veicoli commerciali. Secondo le stime elaborate e diffuse dal Centro Studi e Statistiche Unrae, le immatricolazioni di veicoli commerciali nel mese di settembre 2018 sono state, infatti, 12.387, il 21,7% in meno delle 15.816 registrate nel settembre 2017. 

Con il risultato di settembre, si chiudono i primi tre trimestri del 2018 che archiviano un calo delle vendite nel comparto dei veicoli da lavoro: la flessione che si registra è, infatti, del 3% con 126.250 vendite a fronte delle 130.152 del periodo gennaio-settembre dello scorso anno. 

 

 

“La forte contrazione delle vendite nel mese di settembre – ha affermato Michele Crisci, Presidente dell’Unrae – come per il mercato delle autovetture, è stata determinata da una non completa disponibilità di prodotti rispondenti alle nuove norme di omologazione, entrate in vigore il 1° settembre per gli autocarri di fascia di peso più bassa, e da un’attesa generalizzata degli operatori, che ha inciso sulla debole raccolta di nuovi ordini, in un contesto macroeconomico che mostra segnali di rallentamento”.