UnipoRental, un’offerta green appositamente per le aziende

Un unico canone mensile per veicoli elettrici e plug-in di ultima generazione, servizi di manutenzione e assistenza, auto sostituiva, consulenza sul tema veicoli elettrici e installazione e la manutenzione di colonnine di ricarica

“Oggi nel mondo dell’auto – sottolinea Andrea Compiani, Chief Commercial Officer di UnipolRental – c’è sicuramente più domanda che offerta, anche a causa della crisi produttiva dovuta alla carenza di semiconduttori. UnipolRental non ha risentito di questa situazione in termini di numero di contratti stipulati, che sono aumentati esponenzialmente. Anche i numeri dell’immatricolato sono in leggero rialzo, ma non riescono a tenere il ritmo delle richieste dei clienti. I ritardi nelle consegne dipendono da rallentamenti importanti in fase di produzione dei veicoli e UnipolRental, consapevole del possibile disagio per i propri clienti, sta adeguando il proprio parco di servizio alle nuove esigenze per garantirne la mobilità. Ricordiamo che una delle caratteristiche principali del modo di stare sul mercato di UnipolRental è quello di garantire un veicolo in pre assegnazione alle medesime condizioni economiche del veicolo ordinato e soprattutto con gli stessi servizi. Stiamo valutando inoltre di effettuare acquisti anticipati di veicoli che saranno disponibili nel 2022 in pronta consegna”.

ANDREA COMPIANI
Chief Commercial
Officer di UnipolRental

LE SFIDE DEL 2022

“In questo momento di ripresa, molte aziende hanno la necessità di valutare nel breve/medio periodo come si sta evolvendo la situazione del mercato, per questo come UnipolRental sosteniamo i nostri clienti offrendo di prorogare i contratti in essere e venendo così incontro alle loro esigenze. Sempre più importante nei prossimi anni sarà l’attenzione che le aziende italiane dovranno porre al proprio impatto ambientale”.

MOBILITÀ ELETTRICA

“Da poco si è concluso a Glasgow il Cop 26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici del 2021, durante la quale, le nazioni partecipanti, sono state invitate a considerare ulteriori azioni per ridurre entro il 2030 le emissioni di gas non-CO2 in modo da mantenere l’aumento della temperatura media globale entro il limite di +1,5 gradi come soglia massima a fine secolo. Per raggiungere tale obiettivo, le nazioni metteranno potenzialmente in campo acceleratori per favorire il passaggio all’utilizzo massivo di energie rinnovabili in tutti gli ambiti della vita quotidiana delle persone, in primis quello della mobilità. Le aziende saranno quindi sempre più stimolate a sostituire il proprio parco circolante inquinante e poco sicuro con veicoli ecosostenibili di ultima generazione. Come UnipolRental abbiamo lavorato sullo sviluppo di un’Offerta Green pensata appositamente per andare incontro alle esigenze delle imprese, accompagnandole nel progetto di sostituzione. In particolare la nostra offerta si propone come un prodotto chiavi in mano che assolve tutti i bisogni che un’azienda può avere passando da una mobilità a motore termico alla mobilità elettrica, entrando nel dettaglio il pacchetto comprende: veicoli elettrici e plug-in di ultima generazione, tutti i nostri servizi di manutenzione e assistenza di alta qualità, auto sostituiva o aggiuntiva, importanti skill di consulenza sul tema veicoli elettrici e non solo, l’installazione e la manutenzione presso le sedi del cliente di colonnine di ricarica e, in quanto parte del Gruppo Unipol, forniamo anche un’assicurazione sugli impianti elettrici delle aziende che installano le colonnine, tutto in un unico canone mensile”.