Una mobilità sempre più su misura per tutti i dipendenti

di Ermanno Molinari

1st Mobility è una piattaforma software BtoB per la gestione di tutte le opportunità e delle soluzioni di mobilità aziendale. Accessibile per tutti i dipendenti, è stata realizzata da una start-up svizzera fondata nel 2019.

La piattaforma 1st Mobility è uno strumento realmente innovativo in quanto risponde alla crescente domanda delle aziende di poter gestire in modo efficiente e complessivo anche le tante e nuove soluzioni di mobilità smart che si affiancano sempre più frequentemente alle tradizionali soluzioni di mobilità. Si tratta, peraltro, di un’esigenza accentuata in conseguenza degli effetti della pandemia con molte realtà aziendali che stanno sperimentando nuove idee e servizi di corporate mobility offerti ai propri dipendenti.

Nella gestione della mobilità, come noto, le aziende devono affrontare problematiche spesso assai complesse poiché le esigenze di mobilità dei dipendenti variano in base al ruolo lavorativo, all’ubicazione dell’ufficio, alla situazione personale dei lavoratori ed altro ancora.

UNA PIATTAFORMA ALTAMENTE FLESSIBILE

“In questo senso – dice Michael Deuse, Managing Director e CIO – 1st Mobility rappresenta una soluzione di grande efficienza in quanto è una piattaforma altamente flessibile ed estremamente sicura progettata per la sostenibilità e l’espandibilità, che, consente di corrispondere rapidamente ed efficacemente a qualsiasi esigenza e necessità delle aziende”.

“1 st Mobility, infatti, combina diverse offerte di mobilità in un’unica piattaforma con l’obiettivo di rendere queste offerte disponibili per l’utente della mobilità in un modo idoneo all’uso quotidiano. Tecnicamente, ciò è possibile attraverso il collegamento di diverse offerte e soluzioni di mobilità sulla base di un algoritmo di intelligenza artificiale che riflette le preferenze individuali, nonché servizi connessi ed opportunità di risparmio. Con l’ausilio della nostra piattaforma le aziende possono pertanto ottimizzare la loro gestione della mobilità interna in modo tale che ogni risorsa venga utilizzata in modo efficiente, economico ed ecologico”.

NEL RISPETTO DELLA POLICY AZIENDALE

La piattaforma, come detto, consente alle aziende di creare la propria offerta di mobilità su misura per ogni dipendente anche sulla base di specifiche impostazioni predefinite secondo le policy aziendali come ad esempio: il budget totale per la mobilità, i budget per le auto aziendali, le offerte di home office e/o il budget flessibili per l’utilizzo di offerte di mobilità alternative: come treno, autobus o micromobilità.

Nel 1st Mobility possono essere incorporate e gestite sia impostazioni individuali sia per gruppo di utenti, così come è possibile utilizzare la piattaforma secondo tipologie di classificazione definite come ad esempio: budget totale disponibile, set di soluzioni di mobilità offerte, opzioni e regolamenti per selezionare un’auto aziendale, possibilità di optare per soluzioni casa-lavoro, telelavoro, informazioni necessarie ai singoli dipendenti come distanza casa-ufficio, indirizzo di casa e lavoro.  

Leggi anche: Il nuovo Procurement degli acquisti indiretti