U-GO di Leasys per la mobilità condivisa del futuro

In occasione della presentazione di Giulietta MY19, presso lo splendido museo Alfa di Arese, Giacomo Carelli, Amministratore Delegato di FCA Bank, ha presentato U-Go, un nuovo servizio talmente versatile da coprire praticamente tutte le esigenze di mobilità, per un utilizzo che può andare dai 5 minuti ad una vita intera.

Rivolto in questa prima fase di lancio esclusivamente ai clienti Leasys, i capisaldi attorno ai quali ruota questo nuovo servizio sono l’affidabilità, la condivisione e la riduzione degli sprechi. Con U-Go by Leasys, i clienti possono ri-condividere la propria auto, cioè possono effettuare noleggi temporanei, anche molto brevi, dell’auto che loro stessi hanno in noleggio. Con U-Go vi è quindi la possibilità di contenere la spesa mensile del canone di noleggio fino al limite di annullarla completamente. Gli utenti del servizio, chiamati U-Go Players, in quanto mettono “in gioco” la loro auto a noleggio, possono rendere disponibile la Giulietta MY19 (tanto per fare un esempio) appena presa in noleggio a lungo termine per due anni, agli utenti U-Go che hanno bisogno di un’automobile per poche ore o pochi giorni. La piattaforma ugo.leasys.com, accessibile sia dal sito web che dall’app, è il luogo in cui gli utenti della piattaforma possono incontrarsi. Chi offre un noleggio accede alla piattaforma indicando l’auto che ha in noleggio, il periodo per cui la vogliono noleggiare e la tariffa giornaliera alla quale viene offerto il servizio. Chi cerca un auto, d’altra parte, può iscriversi e localizzare un’auto per città e periodo di interesse, organizzando il ritiro e il pagamento con il player che ha in disponibilità il veicolo. Il pagamento può avvenire per contanti o carta di credito. L’unico limite rispetto a quanto si può ottenere da questa innovativa forma di mobilità a consumo è la quota mensile di noleggio del player. Non è possibile incassare più di quanto mensilmente si spende per avere l’auto.

Alla fine del periodo di condivisione entrambi gli attori possono fornire una valutazione sulla piattaforma, in modo che altri utenti possano vedere caratteristiche e affidabilità delle offerte. È così che U-Go diventa una piattaforma social molto simile ad AirBnB, ovvero una piattaforma in cui un’esigenza, in questo caso di mobilità, viene soddisfatta da utenti che mettono in condivisione beni di cui, a differenza di AirBnB, non hanno la proprietà ma solo l’utilizzo. E questo creando allo tempo stesso una comunità. U-Go include le soluzioni di noleggio a breve termine Leasys in aggiunta a quelle del settore retail. Per fare un esempio concreto, un utente BeFree, principale servizio di noleggio a lungo termine retail di Leasys, con una vettura in utilizzo per 2 anni, ha programmato una vacanza di una settimana alle Seichelles, dove ovviamente non si porterà l’auto. Può decidere quindi di dare la propria auto a noleggio sulla piattaforma U-Go ad un utente con il quale si accorderà per canone, consegna e restituzione dell’auto. Andando così ad abbattere il costo mensile di noleggio.