Toyota punta sull’elettrico: 10 nuovi EV dal 2020

Pioniera dell’ibrido con la Prius ormai da vent’anni, Toyota ha a lungo resistito alla tentazione di sviluppare auto elettriche, ma ora ha definitivamente deciso di virare anche in questa direzione. Il colosso automobilistico giapponese ha infatti annunciato di voler entrare massicciamente nel mercato delle auto completamente elettriche e ha messo a punto un piano ambizioso che prevede investimenti per 13 miliardi di dollari da oggi al 2030 nello sviluppo e produzione di EV. Questo piano porterà al lancio di “10 modelli completamente elettrici a partire dall’inizio del prossimo decennio”. La strategia prevede il lancio di queste auto inizialmente in Cina, seguita poi da Giappone, India, Stati Uniti e Europa.

L’obiettivo di Toyota è di arrivare a realizzare il 50% delle sue vendite totali entro il 2030 con modelli elettrici ed elettrificati. In particolare, le auto e i veicoli commerciali 100% EV dovrebbero totalizzare entro quella data 1 milione di unità all’anno e quelli ibridi plug-in e mild hybrid 4,5 milioni.