Toyota e LeasePlan per la mobilità sostenibile dei Carabinieri

Venerdì scorso Toyota Motor Italia e LeasePlan Italia hanno consegnato nelle mani del Capo di Stato Maggiore del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. D. Teo Luzi, le chiavi di una Yaris Hybrid, parte della flotta di 250 vetture che vestiranno la livrea dell’Arma. Le vetture saranno destinate alle Tenenze e Stazioni individuate su tutto il territorio Nazionale, d’intesa con i Comandi di Legione, per la presenza in aree pedonalizzate o sottoposte a particolari vincoli ambientali.

Per dare completo supporto all’Arma, a partire da novembre 2018 e fino a gennaio 2019 Toyota ha organizzato dieci sessioni formative nei Comandi di Firenze, Perugia, Milano, Bologna, Napoli, Padova, Cagliari, Palermo, Catanzaro e naturalmente Roma. Nella giornata di formazione i temi trattati hanno riguardato il prodotto, la tecnologia Full Hybrid Electric di Toyota e i suoi benefici, toccando anche la strategia di Toyota e gli sviluppi futuri della elettrificazione, per terminare con la prova prodotto, grazie ad un team di piloti professionisti. Al termine di questo percorso formativo 250 Carabinieri dei 10 Comandi di Legione sono stati nominati ‘Hybrid Ambassador’, un segno di riconoscimento della loro preparazione e della capacità di comunicare i vantaggi della tecnologia ibrida a tutti i colleghi di Reparto.

“E’ un grande onore e privilegio poter collaborare con l’Arma dei Carabinieri, che rappresenta un’Istituzione della Repubblica, punto di riferimento per noi italiani. L’integrità, la serietà e l’impegno per la sicurezza dei cittadini e la protezione dell’ambiente sono valori che ci accomunano – dichiara Mauro Caruccio AD di Toyota Motor Italia. Alberto Viano, Amministratore Delegato di LeasePlan Italia, aggiunge: “Siamo orgogliosi di supportare insieme a Toyota la mobilità dell’Arma dei Carabinieri, una Istituzione riferimento per l’Italia e cara a tutti i cittadini per i valori e lo spirito di dedizione che esprime”.