Toyota crea una nuova divisione dedicata alle auto ecologiche

Aumentare gli investimenti, coordinare lo sviluppo della produzione e del progresso della tecnologia delle vetture a zero emissioni. È questo l’obiettivo della nuova divisione dedicata alle auto ecologiche creata da Toyota

A renderlo noto è l’agenzia di stampa giapponese Kyodo, spiegando che “allo stabilimento Toyota Zev si sono aggiunti 200 ingegneri con il compito di coordinare l’approvvigionamento dei materiali necessari alla produzione di massa dei nuovi veicoli elettrici e le vetture con motore a idrogeno”.

Toyota intende infatti aumentare la produzione di auto a basso impatto ambientale per accrescere la propria presenza sul mercato cinese e nei paesi europei, dove le direttive anti inquinamento si fanno più stringenti.