TomTom Telematics cambia ufficialmente nome in Webfleet Solutions

A 20 anni dal lancio della soluzione Webfleet, la società leader in Europa per la gestione della flotta cambia la sua ragione sociale.

Cambio di nome per TomTom Telematics. A partire dal 1° ottobre la società specializzata nel settore della gestione della flotta opera ora sotto il nuovo nome di Webfleet Solutions. La società continuerà a fornire esattamente gli stessi prodotti e servizi di mercato per i quali era conosciuta TomTom Telematics, inclusi Webfleet, Nextfleet, i dispositivi Link e la gamma dei Driver Terminal Pro.

Sebbene non sia più una business unit del TomTom Group, essendo stata acquisita da Bridgestone Europe nell’aprile 2019, Webfleet Solutions resterà un’azienda partner fondamentale di TomTom e continuerà a utilizzare i suoi pluripremiati Traffic e Maps nei propri servizi.

“20 anni fa, lanciammo la nostra soluzione di gestione della flotta Webfleet, dal nostro ufficio originario di Lipsia, in Germania”, ha dichiarato Thomas Schmidt, CEO e Managing Director, Webfleet Solutions. “Eravamo dei precursori nell’utilizzare le tecnologie cloud e internet per aiutare le flotte e le aziende che usavano per fini commerciali camion, furgoni e auto ad elevare la loro produttività, aumentare la sicurezza e la sostenibilità, accrescere la soddisfazione e incrementare l’efficienza complessiva della gestione delle loro flotte.

“Oggi – ha aggiunto – serviamo più di 50.000 clienti con veicoli che vengono guidati in 100 paesi. Come Webfleet Solutions, andremo oltre la semplice fornitura di soluzioni telematiche. Bridgestone ci dà la piattaforma perfetta da cui partire, supportandoci nella creazione di servizi a più ampio raggio per ancora più clienti nel mondo. Con noi, Bridgestone EMEA adesso gestisce 1,2 milioni di sottoscrizioni per la gestione delle flotte e della mobilità.”