TomTom Telematics: 6 modi in cui le soluzioni di fleet management possono aiutare i driver

Le soluzioni telematiche per il fleet management possono aiutare i conducenti e l’azienda a migliorare le performance, gestendo al meglio i tempi e fornendo un servizio al cliente in modo più efficiente. A questo proposito TomTom Telematics rivela 6 funzionalità che possono aiutare i driver nell’arco di una giornata tipo.

1. Gestione del flusso degli ordini

Grazie all’applicazione Webfleet di TomTom, il fleet manager può pianificare i lavori per ogni conducente. Ad esempio, quando il driver accende il proprio navigatore all’inizio della giornata lavorativa, trova subito la sua prima destinazione e non deve far altro che avviare il percorso.

2. Feedback di guida in tempo reale

Molto importante è aiutare il conducente a migliorare il suo stile di guida. È per questo motivo che TomTom Telematics ha sviluppato OptiDrive 360: con questa soluzione, in pratica, il driver riceve feedback immediati e suggerimenti quando è al volante. Questo può aiutarlo a migliorare, giorno dopo giorno, il suo stile di guida.

3. TomTomTraffic

Di particolare rilevanza è la possibilità di suggerire al driver il percorso che permette di evitare di perdere troppo tempo fermo nel traffico ed arrivare puntale dal cliente. A questo scopo sono stati sviluppati i driver terminal TomTom Serie PRO, che dispongono di dati sul traffico attuale e di dati storici.

4. Estimated Time of Arrival

Grazie alla funzionalità IQ Routes di TomTom, inoltre, è possibile avere un accurato tempo stimato di arrivo, che permette di avvisare il cliente in caso di ritardo.

5. Distribuzione dinamica degli ordini

Pianificare i viaggi per i driver è di fondamentale importanza, specialmente per avere una visualizzazione completa della posizione dei veicoli e dei tempi stimati di percorrenza. Con l’applicazione Webfleet di TomTom, ad esempio, si ha la possibilità di riassegnare i lavori durante la giornata, inviando il conducente che può raggiungere la destinazione nel minor tempo.

6. Registrazione del chilometraggio via app

Grazie alla funzionalità Logbook di TomTom per smartphone e tablet, il driver è in grado di registrare i dati precisi durante i viaggi, a prova del chilometraggio percorso, evitando di compilare le pratiche amministrative in ufficio.