Tesla, crescono le reti Supercharger e Destination Charging in Italia

Nuovi importanti traguardi raggiunti da Tesla in Italia. A fine 2017 la casa americana ha raggiunto quota 200 colonnine di ricarica Supercharger, attualmente disponibili presso 27 stazioni situate lungo le principali reti autostradali del nostro Paese.

La rete Supercharger consente di perfezionare metà della carica in mezz’ora, consentendo ai proprietari delle Tesla Model S e Model X di effettuare ricariche veloci nell’arco di brevi soste sul loro cammino. L’ultima stazione di ricarica Supercharger inaugurata è stata quella di Piacenza, che dispone di 8 colonnine. Nel 2017 l’apertura delle stazioni di Cerignola (FG), Mercato San Severino (SA), Morano Calabro (CS), e Palmi (RC) ha permesso di raggiungere anche il Sud del Paese. 

 

 

Tesla ha raggiunto ottimi risultati in Italia anche per quanto riguarda il programma Destination Charging, con il raggiungimento di oltre 500 strutture partner Tesla Destination Charging, cioè luoghi convenzionati (hotel, ristoranti e centri commerciali) che permettono ai possessori di Tesla di ricaricare la propria auto sfruttando i connettori ufficiali Tesla.

La casa americana ha annunciato che nel 2018 continuerà a sviluppare il suo network di ricarica.