Telepass scelta come oggetto di studio della Harvard Business School

Il case study si intitola “Telepass: From Tolling to Mobility Platform” ed è focalizzato sul suo processo di trasformazione: da azienda leader nei servizi di telepedaggio a ecosistema di mobilità integrata

Telepass, pioniere nei servizi di telepedaggio e leader nella mobilità integrata, ha annunciato di essere oggetto di un caso-studio della Harvard Business School, sotto la guida della Professoressa Chiara Farronato.

Il case study si intitola “Telepass: From Tolling to Mobility Platform” ed è stato presentato dalla Facoltà di Business Administration, nel dipartimento “Technology and Operations Management” che analizza le sfide delle imprese di oggi nella gestione e nell’implementazione dei sistemi operativi.

L’EVOLUZIONE DI TELEPASS

Il caso-studio è focalizzato sul processo di trasformazione di Telepass dall’essere l’azienda leader nei servizi di telepedaggio a un ecosistema di mobilità integrata, grazie allo sviluppo di servizi tecnologici data-driven e attraverso una sola app, attenti a soddisfare i bisogni delle persone in movimento.

“ESEMPIO ITALIANO DI INNOVAZIONE”

Siamo orgogliosi di essere stati selezionati come oggetto di studio da parte della prestigiosa Harvard Business School – dice Gabriele Benedetto, Amministratore Delegato di Telepass – Significa che il business model di Telepass, prima fintech italiana, e la transizione in atto da società leader del telepedaggio a ecosistema della mobilità smart ed intuitiva, è stata presa in considerazione come un esempio aziendale italiano di innovazione”.