Telepass Fleet, non solo pedaggi ma molto di più

di Gennaro Speranza

La nuova opzione contrattuale Company Light e ulteriori vantaggi per aziende e driver: sono queste le principali novità del servizio Telepass Fleet, la soluzione che integra il sistema di pagamento Telepass (la scatoletta grigia posizionata sul parabrezza dell’auto) con un software gestionale, un portale web ed un’APP dedicata. Il tutto per semplificare la gestione del parco auto aziendale e, in generale, della mobilità delle grandi flotte. 

Opzioni contrattuali Company, Dual e Company Light

In particolare, l’opzione Company di Telepass Fleet permette all’azienda di ricevere un’unica fattura per tutte le transazioni effettuate dai propri driver per gli spostamenti, sia di natura aziendale che privata. Diverso il discorso per quanto riguarda l’opzione Dual,  dove le fatture e gli addebiti tra azienda e utilizzatore sono separate. La nuova opzione, Company Light, risponde invece alle esigenze dei veicoli dati in dotazione esclusivamente ad uso strumentale e immatricolati come “autocarro”. 

 

Pedaggi autostradali, ma non solo

Oltre alle già citate opzioni per gestire le spese autostradali, con Telepass si può anche entrare ed uscire dagli oltre 70 parcheggi convenzionati presenti nelle principali città italiane (centro città, stazioni, aeroporti, fiere) e pagare l’accesso all’Area C di Milano, attivando gratuitamente il servizio sulle targhe desiderate tramite il portale Telepass Fleet. Inoltre, scaricando l’app gratuita Telepass Pyng, è possibile pagare la sosta sulle strisce blu in oltre 20 comuni italiani. Tra le ultime novità introdotte c’è poi la possibilità per i clienti Telepass Fleet di acquistare e ritirare il biglietto per il passaggio in traghetto dello Stretto di Messina senza passare dalla biglietteria, ma semplicemente utilizzando la pista Telepass dedicata.


Vantaggi, sconti e agevolazioni per azienda e driver 

I vantaggi per aziende e driver, dunque, sono molteplici e non riguardano solo la velocità e la comodità nel pagamento dei vari servizi di mobilità. Le aziende possono infatti beneficiare anche del recupero dell’IVA fino al 100% di una dilazione di pagamento fino a 60 giorni e di saving sui costi operativi (fattura unica per tutti i servizi, semplificazione della gestione delle note spese, logistica personalizzata). A ciò si aggiungono anche un customer care e un account manager dedicati. Per i clienti Fleet sono inoltre previsti sconti esclusivi, fino al 46% sulla sosta nei parcheggi Multipiano BCDE dell’aeroporto di Roma Fiumicino e del 10% sull’acquisto del biglietto del traghetto sullo Stretto di Messina con Caronte&Tourist. Inoltre, per i driver che sottoscrivono il servizio Dual, oltre all’utilizzo del dispositivo Telepass anche sull’auto personale, sconti e agevolazioni offerte dai Partner Telepass Premium tra cui il soccorso meccanico gratuito, sconto rifornimento, noleggio, ristoro in area di servizio e molto altro.