Tante novità ma prima di tutto il cliente

di Piero Evangelisti
aam17-Tante novità ma prima di tutto il cliente
Land Rover Discovery Sport

I primi giorni di un nuovo anno sono il momento migliore per cercare di scoprire quali novità hanno in serbo le Case per il settore delle flotte e dei noleggi e a questo scopo abbiamo posto ai responsabili di alcuni brand questa domanda: “Quali sono le novità di prodotto e di servizi che la vostra Marca offrirà alla clientela business nel 2015?”.

Seguendo l’ordine alfabetico la prima risposta è quella di Audi. “In ottica Business il 2015 è il primo anno di commercializzazione piena della A3 Sportback e-tron e per questa vettura pensiamo a un programma di presentazione e test drive strutturato e dedicato per far conoscere i vantaggi e benefici di un modello così innovativo e funzionale” spiega Alberto Cestaro, Responsabile Flotte di Audi Italia. “Nel periodo centrale dell’anno, poi, sarà protagonista la nuova Audi Q7, seconda generazione del primo modello della Q family di Audi. Un’auto molto attesa per l’interesse che ancora suscita nel top di gamma, nuova a livello di motorizzazioni e design. Infine – conclude Cestaro – l’offerta business si focalizzerà sull’arrivo della nuova Audi A4, berlina e Avant, previsto a fine anno. Audi A4 è da anni la protagonista indiscussa nelle policy aziendali un’auto di importanza strategica nelle nostre future politiche commerciali”.

 

Da Audi passiamo a Fiat: a rispondere al nostro quesito è Enrico Atanasio, EMEA Region Fleet and Business Sales  Director. “Nei primi mesi del 2015 arriverà il nuovo Fiat Professional Doblò, rinnovando il grande successo del modello attuale con una gamma propulsori rivista, un maggiore comfort di guida, un nuovo design ed elevata tecnologia. A inizio 2015 verrà inoltre lanciata la nuova Fiat 500X, la vettura crossover della famiglia 500, disponibile in configurazione 4×2 e 4×4. Ideale per il cliente business in quanto offre non solo prestazioni, spazio, funzionalità e versatilità, ma anche per chi è interessato che l’automobile rappresenti un elemento di status.”

 

 

Anche Ford punterà sia su auto sia sui veicoli commerciali, come ci spiega Fabrizio Quinti, Fleet Rental & Remarketing manager di Ford Italia. “Nel 2015 avremo la gamma più completa e giovane di sempre, con versioni Business di tutte le vetture del nostro line-up e in particolare di Focus, Mondeo, C-MAX ed S-MAX: auto innovative, eleganti e hi-tech che conquisteranno nuovi clienti.  Lanceremo un’offensiva di prodotto senza precedenti nei canali noleggi e aziende anche grazie ai nostri SUV e ai nuovi veicoli commerciali della famiglia Transit”.

Hyundai ix35
Hyundai ix35

Vediamo adesso le novità in arrivo dai marchi inglesi Jaguar Land Rover. “A breve inizieranno le consegne della nuova Land Rover Discovery Sport, che prenderà il posto della Freelander”, annuncia Paolo Daniele, Direttore Flotte di Jaguar Land Rover Italia. “Il mondo Business ha accolto molto positivamente l’ingresso della Discovery Sport e in primavera arriverà la XE, la nuova berlina premium Jaguar dalle accentuate caratteristiche sportive. Per quanto concerne i servizi, offriremo dei piani di manutenzione programmata con vari livelli di chilometraggio, ed anche l’estensione di garanzia al quarto e quinto anno dato che le nostre vetture già hanno tre anni di garanzia con chilometraggio illimitato. Stiamo poi lanciando dei veri e propri  Business Center per tutti i clienti business,  mentre sul fronte delle Pmi e dei professionisti continuiamo ad implementare il progetto FlotteRete, che prevede all’interno di 12 Dealer una figura espressamente dedicata e formata sulle vendite business per offrire un servizio di consulenza a 360 gradi”.

 

Dal Regno Unito ci spostiamo in Corea; la prima risposta è di Marone Vallesi, Fleet Director di Hyundai Italia. “Il 2015 sarà l’anno del lancio della nuova i20, una vettura di segmento B che sorprenderà per abitabilità, piacere di guida, consumi e design; la nuova i20 sarà solo la prima di una lunga serie di novità che Hyundai ha in programma per il prossimo anno. Sul fronte dei servizi abbiamo studiato prodotti dedicati alle piccole e medie imprese e con Hyundai Renting siamo in grado di offrire una proposta di noleggio a lungo termine sfruttando l’expertise della rete Hyundai  (40 i Fleet Business Center). Una delle nostre armi vincenti rimane l’esclusiva Garanzia di 5 anni a chilometraggio illimitato che continueremo a promuovere mentre alla maggiore sensibilità verso il green Hyundai risponderà, primo costruttore al mondo a proporre  una vettura prodotta in serie con un motore elettrico alimentato a idrogeno, con la ix35 Fcev che ha un’autonomia di 600 km”.

 

aam17-Tante novità ma prima di tutto il cliente 3
Maserati Quattroporte

A rispondere per Kia è invece Alessandra Santoro, Fleet Manager di Kia Italia: “L’offerta di Kia dedicata al business si articola su differenti canali, dalla gamma, ai servizi finanziari, alla rete di vendita. La gamma di autovetture offre un listino con versioni create per offrire già di serie gli equipaggiamenti di base richiesti da chi fa dell’auto il mezzo strumentale alla sua attività d’impresa. Inoltre Kia – continua Santoro – ha messo a punto una formula di noleggio a lungo termine denominata Kia Renting, modulata appositamente per la piccola imprenditoria, in grado di offrire al cliente un’esperienza di noleggio personalizzata ed interamente vissuta a contatto con la rete distributiva Kia. Da ultimo la rete di vendita vedrà la nascita a partire dal 2015 di centri specializzati per la clientela business in grado di offrire consulenza, professionalità e servizi dedicati”.

 

Andiamo adesso a scoprire le novità della Casa del Tridente con Marco Dainese, Fleet Manager di Maserati Italia. “Maserati, all’indomani del Centesimo anniversario, schiera la più alta rappresentanza di prodotto di sempre, offrendo alla clientela business le berline di lusso Ghibli e Quattroporte, con motorizzazioni diesel e benzina anche a trazione integrale. A completare la gamma, entro la fine del 2015 sarà presentato al mercato Levante, il primo Suv nella storia di Maserati, disponibile fin da subito in tutte le versioni presenti nelle berline. L’offerta di Maserati mira a soddisfare le richieste di ogni azienda, in termini non solo di prodotto, ma anche di servizi, grazie a Maserati Financial Services, che prevede finanziamenti e leasing specifici per ogni esigenza. A questo si aggiungono interessanti opportunità di noleggio a lungo termine, rese possibili grazie alla stretta collaborazione con le principali società del settore”.

 

aam17-Tante novità ma prima di tutto il cliente 4
Peugeot 508 Station Wagon

Restiamo nella fascia Premium e vediamo la risposta di Mercedes-Benz Italia. “La novità più interessante del 2015 è sicuramente la versione Shooting Brake della CLA che, dal mese di marzo, contribuirà a rendere ancora più forte e diversificata la nostra offerta nel cuore del mercato business”, annuncia Massimiliano Gardoni, Responsabile Flotte di Mercedes-Benz Italia. “Un altro prodotto che non lascerà indifferente il segmento delle company car è la nuova smart forfour che, grazie a valori premium nella sicurezza e nell’infotainment è pronta ad affermarsi nelle flotte aziendali ad uso promiscuo,  ma anche tra le entry level delle car policy aziendali. Oltre alle novità di prodotto – continua Gardoni – nel 2015 i nostri clienti business potranno contare su un’offerta di noleggio a lungo termine con servizi di gestione della flotta: dal pacchetto assicurativo completo, alla manutenzione e riparazione; dall’assistenza pneumatici alla gestione multe e documenti. Saranno inoltre disponibili pacchetti personalizzati per le specifiche necessità di questo target di aziende. Nuove soluzioni che si vanno ad aggiungere alle ormai note ed apprezzate formule leasing comprensive di servizi come il DrivePass”.

 

La risposta sui programmi di Peugeot per il settore business arriva da Angelo Simone, Direttore Fleet & Remarketing del gruppo PSA (nota: carica in vigore fino a dicembre 2014 e al momento della dichiarazione ad Auto Aziendali Magazine): “Abbiamo la gamma più completa e più nuova del mercato che a fine  settembre scorso si è arricchita con la Nuova 508 SW, vettura che rispecchia il Dna fleet-oriented di Peugeot, con un particolare occhio di riguardo per l’intuitività e il piacere di guida. In aggiunta, possiamo contare su una organizzazione strutturata che conosce le esigenze dei clienti e li sa affiancare in modo professionale proponendo un’offerta di servizi completa e in grado di soddisfare la categoria Business”.

 

Passiamo a un’altra Marca transalpina, Renault. “Nel 2015 ci aspettano importanti novità, sia in termini di prodotti che di servizi – dichiara Fabrizio Piastra, Fleet Division Director di Renault Italia.  Si inizierà con il lancio del Nuovo Espace, creato a partire dai punti di forza che hanno determinato il successo del precedente modello – luminosità, modularità, comfort – con un design totalmente rinnovato, modularità a cinque e sette posti ed un’attenzione maniacale per i dettagli. Proseguiremo nel corso dell’anno con l’arricchimento della gamma dei crossover per chiudere, poi, l’anno con l’erede di Laguna. Renault, da sempre attenta alla soddisfazione dei propri clienti lancerà la “Carta Servizi” del cliente professionale,  volta a garantire un  livello di qualità e servizio su misura per questa tipologia di clienti. Sempre in termini di servizi – conclude Piastra – continuerà ad avere, anche nel 2015, un ruolo centrale la nostra offerta di noleggio a lungo termine Renault Lease e Dacia Lease, lanciata ad inizio luglio dello scorso anno”.

 

Per Seat risponde Gianpiero Wyhinny, Direttore Seat Italia: “La crescita di Seat nel 2014 è stata guidata, in maniera particolare, dal True Fleet (noleggi a lungo termine e partite Iva) che hanno fatto segnare una crescita del 71,1% nei confronti del 2013. La Leon ST ed il contestuale lancio della versione business – continua Wyhinny – dedicata alle imprese e alle partite Iva, sono stati ingredienti vincenti che vogliamo continuare a rinforzare. Lavoreremo per ampliare l’offerta della versione business sulla famiglia Leon grazie alle motorizzazioni a metano e introdurremo le versioni N1-autocarro. Siamo infine in procinto di lanciare le versioni business anche per la famiglia Ibiza, oltre al lancio della versione N1-autocarro per la Mii. La stretta collaborazione con Seat Financial Services ci consente di offrire soluzioni di finanziamento e di leasing adeguate ad ogni esigenza sia in termini di accessibilità al credito che di coperture assicurative e servizi”.

 

L’ultimo intervento nella nostra inchiesta è di Volkswagen. “Nel 2015 proseguirà la nostra strategia diretta a servire al meglio il cliente Pmi – premette Piergiorgio Minto, Direttore Vendite Volkswagen Italia. Dopo aver specializzato l’anno scorso 38 concessionari della rete Volkswagen, incrementeremo la copertura di rete con ulteriori concessionari dedicati e introdurremo un’attività di “coaching” per mantenere elevato lo standard qualitativo dei nostri specialisti flotte che avranno la possibilità di riservare alle piccole imprese condizioni finanziarie e di sconto di sicuro interesse per il business quotidiano. Relativamente al prodotto, la nuova Passat, in particolare la Variant, e la famiglia Golf, saranno i nostri modelli di punta”.