Svelata la nuova Mazda3: restyling tecnologico e cambio di look

Importanti novità per Mazda. Il marchio asiatico ha recentemente svelato in Giappone, in anteprima mondiale, la nuova Mazda3, il cui lancio commerciale è previsto in Europa entro la fine del 2016.
La nuova compatta nipponica sarà dotata del rivoluzionario sistema di gestione della dinamica di marcia GVC (G-Vectoring Control). Il GVC rappresenta una novità importante nell’evoluzione dei sistemi già diffusi per il controllo combinato delle sospensioni, dello sterzo e del motore e consentirà di migliorare il comportamento del telaio e con esso sia la tenuta che il comfort di marcia. Particolarmente efficace su superfici irregolari o scivolose, il GVC è un sistema versatile e compatibile con qualsiasi tipo di veicolo, purché sia dotato di un motore Skyactiv per consentire un controllo preciso sulla coppia e quindi eccellenti prestazioni dinamiche.

La nuova Mazda3 presenterà anche altre novità, a partire da un design più moderno e aggressivo, con una forma meno appuntita della griglia e con un armonioso accordo dei gruppi ottici con i parafanghi e il cofano. All’interno dell’abitacolo sarà presente una versione rivista dell’Active Driving Display e un volante più ergonomico.

Mazda ha anche comunicato la gamma di motori con cui sarà equipaggiata la nuova Mazda 3: tre unità a benzina Skyactiv-G (1.5 da 100 cv e 2.0 da 120 e 165 cv) e due turbodiesel Skyactiv-D (1.5 da 105 cv e 2.2 da 150 cv) accoppiato alle trasmissioni  Skyactiv-MT a 6 marce oppure Skyactiv-Drive automatica.