Suzuki amplia la gamma Swift con l’arrivo della versione 1.2 Hybrid Cool

Novità all’interno del listino auto di Suzuki.

Suzuki inserisce una novità all’interno del suo listino auto. La gamma Swift si amplia con l’arrivo della versione 1.2 Hybrid Cool, che abbina il motore aspirato 1.2 DualJet da 90 cv con tecnologia Suzuki Hybrid all’allestimento Cool. Questa inedita combinazione, già in regola con la normativa Euro 6d temp, è proposta al prezzo di listino di 15.990 euro (Iva inclusa).

Suzuki SWIFT 1.2 HYBRID COOL

Nell’allestimento Cool figurano equipaggiamenti quali display touch 7″ multimediale con video camera posteriore, radio DAB+USB MP3, bluetooth, con comandi al volante e connettività Apple CarPlay, Android auto, Mirror Link, cerchi in lega da 16’’, fari fendinebbia, sensore crepuscolare, Privacy Glass e sedili anteriori riscaldabili, che si sommano a climatizzatore e luci diurne DRL a LED.

La tecnologia Suzuki Hybrid si abbina al motore aspirato 1.2 DualJet da 90 cv e non richiede interventi da parte del pilota e lavora in modo automatico e puntuale solo quando serve. Il suo organo principale è l’Integrated Starter Generator, che ricopre le funzioni di alternatore, motorino di avviamento e motore elettrico. Questo dispositivo è alimentato da un pacco di batterie agli ioni di litio a 12V nelle quali è accumulata l’energia recuperata nelle fasi di rallentamento. Il modulo batterie al litio pesa 2,6 kg ed è alloggiato sotto il sedile del guidatore. Il motore elettrico aiuta quello termico a vincere le inerzie durante le partenze e la fase di accelerazione, riducendo i consumi.