SSangyong Rexton

di Piero Evangelisti

A sedici anni dal suo lancio Ssangyong Rexton cambia profondamente anche se le dimensioni rimangono notevoli (tipicità di tutti i modelli del brand coreano) e sfoggia una lunghezza di 4,85 metri. Con una carrozzeria molto curata nei dettagli (e più europea rispetto al passato), Rexton è comunque vocato al fuoristrada grazie a un telaio irrobustito e alla trazione integrale che adesso è inseribile: nella marcia normale la vettura è a ruote motrici posteriori, ma abbandonando l’asfalto si inserisce la 4×4 ed entrano in gioco anche le marce ridotte. 

 

 

 A bordo colpisce il grande display da 9,2 pollici collegato a CarPlay e Android. Per l’abitacolo, enorme (il bagagliaio va da 820 a quasi duemila litri), si può scegliere anche la configurazione a sette posti. Una sola motorizzazione 2.2 l turbodiesel da 181 CV, con cambio manuale a 6 rapporti oppure automatico a 7.  

 

GUARDA LA CLIP VIDEO: SSANGYONG REXTON