Skoda: il concept Vision E in premiere europea a Francoforte

Come gli altri marchi del gruppo Volkswagen, anche Skoda ha la mobilità elettrica nel suo futuro. Al prossimo Salone di Francoforte la casa ceca mostrerà in anteprima europea il concept Vision E, un prototipo di auto che dispone di sistemi di guida autonoma di livello 3 (in autostrada può viaggiare senza interventi del driver) ed esplora nuove soluzioni legate al digitale e alla connessione/comunicazione tra veicoli e infrastrutture.

Vision E è dotato di 2 motori elettrici in grado di sviluppare una potenza di 306 CV. Le batterie forniscono all’auto un’autonomia di 500 km e possono essere ricaricate anche a induzione, cioè senza fili.

Per quanto riguarda il design, Vision E si distingue in particolare agli esterni per l’apertura controvento delle portiere (che permettono di entrare agevolmente nello spazioso abitacolo) e agli interni per la plancia innovativa (che permette una migliore fruibilità dei dispositivi di connessione e di guida automatica). L’infotainment del veicolo è a controllo gestuale e vocale, mentre il computer di bordo, tramite sensori e telecamere, è in grado di verificare lo stato di salute di chi si trova alla guida, monitorandone il battito cardiaco.