Škoda annuncia il nuovo modello ibrido Octavia RS iV

Primo modello della gamma RS Škoda con motorizzazione plug-in hybrid. Potenza massima di sistema di 245 CV (180 kW) e forte personalità.

Sebbene il Salone di Ginevra sia stato annullato per la nota emergenza del Covid-19, le case automobilistiche non hanno rinunciato alla possibilità di presentare i propri nuovi modelli in arrivo. È il caso di Škoda che, in una World Premiere, ha presentato in streaming il nuovo modello ibrido Škoda Octavia RS iV.

Octavia RS iV è equipaggiata con un 1.4 TSI benzina da 150 CV (110 kW) abbinato a un motore elettrico da 85 kW integrato nel cambio DSG a 6 rapporti. La potenza massima di sistema raggiunge i 245 CV (180 kW) mentre la coppia massima è di 400 Nm. Le emissioni medie di CO2 nel ciclo WLTP (dati provvisori) sono di circa 30 g/km, in linea con lo standard Euro6d sulle emissioni dei nuovi modelli, che entrerà formalmente in vigore dal 1 gennaio 2021.

La batteria agli ioni di litio da 13 kWh e 37 Ah offre un’autonomia elettrica nel ciclo WLTP fino a 60 km (dati provvisori). Grazie ai 330 Nm erogati in modo istantaneo dal motore elettrico, Octavia RS iV accelera in modo deciso. Nella modalità Sport, lo scatto da 0 a 100 km/h impiega 7,3 secondi mentre la velocità massima è di 225 km/h. Lo sterzo progressivo di serie insieme allo specifico set up delle sospensioni offre la dinamicità sportiva tipica dei modelli Škoda RS.

Christian Strube, Membro del Board Škoda per lo Sviluppo Tecnico, ha commentato: “Con la RS iV apriamo un nuovo capitolo nella storia dei nostri modelli ad alte prestazioni. La propulsione ibrida ci ha permesso di aumentare le performance e al tempo stesso di ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CO2”.

La Casa boema ha reso noto che offrirà la propria best-seller in tre ulteriori varianti elettrificate: Octavia iV (in cui la motorizzazione plug-in hybrid offre una potenza di sistema di 204 CV) e due varianti e-TEC da 110 CV e 150 CV con propulsione mild hybrid.