Skoda a Parigi nel segno della tecnologia e della sportività

Skoda parteciperà all’imminente Salone di Parigi 2018 con tante novità tecnologiche e con nuovi modelli e prototipi dal carattere spiccatamente sportivo.

Nel dettaglio, nello stand della Casa boema sarà possibile conoscere le ultime tecnologie firmate Skoda, come l’App Skoda Connect e l’assistente vocale Skoda Connect Alexa, che permette di accedere alle informazioni relative al proprio veicolo da remoto. Il costruttore ceco illustrerà anche gli ambiziosi progetti che trasformeranno il brand del Gruppo Volkswagen da produttore a fornitore di servizi per la mobilità. Tra questi progetti rientrano le soluzioni di mobilità “Simply Clever”, come la piattaforma di car-sharing “HoppyGo”, che si presenta come un servizio di mobilità flessibile di facile ed intuitivo utilizzo, grazie al supporto di una apposita App dello smartphone.

 

 

A Parigi Skoda darà spazio anche ai prototipi, come Vision RS, il concept che anticiperà la futura gamma sportiva Skoda RS. Questo prototipo, che mixa sapientemente sportività e sostenibilità, si caratterizza per la presenza di fibre degli elementi in carbonio realizzate al 100% in poliestere riciclato e per il rivestimento dei sedili in fibra sintetica Alcantara, realizzata con tecniche a basso impatto ambientale. Gli interni sono sportivi e spaziosi, con riferimenti stilistici legati al mondo del Motorsport, mentre la motorizzazione è elettrificata.

Il brand boemo presenterà anche Skoda Kodiaq RS, un Suv dalla forte indole sportiva equipaggiato con il motore 2.0 Bi-TDI 240 CV (176 kW), un propulsore diesel dalle alte prestazioni. Restando nel tema della sportività, alla kermesse francese troveremo anche la Karoq Sportline forte di un design aggressivo che fa da contorno ad interni dal carattere “racing” impreziositi dalla presenza di sedili sportivi con cuciture in contrasto, volante specifico con comandi multimediali e pedaliera in acciaio.