Sixt, nuova offerta per il noleggio a partire da 89 euro a settimana

La società di noleggio Sixt propone una nuova formula attivabile solo online e valida fino al 30 giugno con data di ultima restituzione il 14 settembre, in modo da coprire anche il periodo degli spostamenti estivi.

Coronavirus, mobilità garantita dalla nuova offerta Sixt

Il progressivo ritorno alla normalità nel post Covid-19 comporterà certamente anche una “rivoluzione” nel modo di spostarsi in città e fuori dalle aree urbane, non solo per le diverse limitazioni a bordo di mezzi pubblici ma anche per le diverse problematiche connesse con il possesso e l’uso di una propria automobile. Per venire rapidamente incontro agli utenti, la società di noleggio Sixt – multinazionale con 4.000 sedi presenti in oltre 105 Paesi – propone una nuova formula attivabile solo online e valida fino al 30 giugno con data di ultima restituzione il 14 settembre, in modo da coprire anche il periodo degli spostamenti estivi.

Disponibile su tutte le categorie di veicoli del catalogo Sixt, l’offerta prevede noleggi di 4 settimane, o più, con 375 km/settimana inclusi, ad un costo di 89 euro alla settimana per Fiat 500 (o modello simile), di 130 euro per Audi Q2 (o modello simile) e di 157 euro per Audi Q3 Sportback. Attivando la formula attraverso il sito web di Sixt e prepagando l’importo – che comprende anche il supplemento per guidatori giovani – è dunque possibile utilizzare una 500, o modello analogo, per un mese e su una percorrenza di 1.500 km spendendo 356 euro, una Q2 spendendo 520 euro e una Q3 Sportback per 628 euro.

L’offerta è valida per il ritiro e la consegna in Italia e fino ad esaurimento scorte. Le prenotazioni sono vincolanti solo per le categorie di veicoli e non per i modelli a seconda della disponibilità presso le stazioni Sixt partecipanti. I prezzi “base” indicati non includono Il supplemento locale e gli extra come pacchetti di protezione aggiuntivi, seggiolini per bambini e navigatore.