Si è concluso a Roma il viaggio con Fiat 500X sulla Via Francigena

Si è concluso con successo a Roma il viaggio a bordo di una Fiat 500X lungo la Via Francigena. L’iniziativa è stata realizzata da Auto Aziendali magazine e Kamel Film, in collaborazione con Fiat, e ha visto protagonista dall’8 al 12 aprile scorsi una Fiat 500X che ha percorso 910 km lungo la storica direttrice Saint Oyen – Roma.


A bordo della vettura vi era un equipaggio composto da 4 speciali testimonial: la giornalista esperta di motori Gilda Dota, la reporter di viaggi Valentina Lo Surdo, la cantautrice bolognese Lisa Brunetti (in arte “Helle”) e l’attrice russa Kateryna Aresi. Il viaggio è cominciato da Saint Oyen (in Valle d’Aosta) l’8 aprile e, seguendo un lungo itinerario che ha previsto come mete intermedie Montonero, Pavia, Chignolo Po, Fiorenzuola d’Arda, Berceto, Pontremoli, Lucca, Monteriggioni, Radicofani e Bolsena, è terminato a Roma il 12 aprile.

Il team a bordo della 500X. Da sinistra: Valentina Lo Surdo, Kateryna Aresi, Gilda Dota, Lisa Brunetti.


“È stata una bellissima esperienza”, ha commentato Gilda Dota. “Ci siamo divertite a testare l’auto in un mix di strade diverse tra suggestivi sentieri offroad, strade panoramiche e percorsi urbani, tutte affrontate senza problemi”. Dota ha inoltre messo in evidenza i punti di forza dell’auto utilizzata nel viaggio, tra cui il motore scattante, la ripresa veloce e una guida piacevole e dinamica.

Nel corso delle varie tappe, le protagoniste di questo viaggio hanno avuto modo di incontrare anche alcuni fleet manager di importanti realtà aziendali del nostro Paese. L’obiettivo del viaggio è stato infatti quello di testare la vettura sia con riferimento agli impieghi privati che all’utilizzo nelle flotte aziendali, anche raccogliendo le opinioni dei fleet manager incontrati lungo il percorso. In particolare, i fleet manager che hanno partecipato a questa iniziativa sono stati Claudio Grasso (Gruppo Iren), Antonella Donati (Eli Lilly Italia) e Michele Amici (consigliere di A.I.A.G.A., l’Associazione Italiana Acquirenti e Gestori di Auto aziendali).

Con loro si è parlato molto anche di sicurezza e di come sia possibile ridurre i rischi per i driver aziendali. Gli spunti per discutere di questo tema sono arrivati anche dai numerosi sistemi di assistenza alla guida presenti a bordo della Fiat 500X: dal riconoscitore dei segnali stradali al sistema di mantenimento della corsia, al regolatore automatico della distanza di sicurezza fino al sistema di frenata d’emergenza