Salone di Ginevra al via: ecco le novità

Pronti, si parte. Il Salone di Ginevra è ormai alle porte e l’edizione del 2017 (che inizierà domani, giovedì 9 marzo, per concludersi domenica 19 marzo) promette di stupire.
Sono tante le novità annunciate, tra cui 99 anteprime mondiali e 27 anteprime europee. Un occhio di riguardo sarà riservato all’Italia, che salirà sul palcoscenico della storica kermesse ginevrina con tutti i più importanti brand automobilistici. In particolare, Ferrari svelerà in anteprima la 812 Superfast, la nuova berlinetta 12 cilindri che è stata battezzata come “la Ferrari stradale più potente e prestazionale della storia”. In tema di supercar, c’è grande attesa anche per Lamborghini, che esporrà la sua Huracan Performante, per Pagani, con la sua Huayra Roadstar, e per la Pininfarina Fittipaldi EF7.
A Ginevra ci sarà naturalmente anche FCA, che farà sfilare in anteprima europea l’attesissima Alfa Romeo Stelvio, il primo suv della casa del biscione. Anteprima europea anche per la Jeep Compass, suv compatto che completa la gamma del brand Jeep. In casa Fiat, i riflettori saranno puntati sulla serie speciale a tiratura limitata della 500, mentre Abarth farà esordire la nuova 595 Pista e la serie limitata e numerata 695 Yamaha XSR.
Se l’Italia la fa da padrone a Ginevra, i costruttori tedeschi, francesi e asiatici non stanno di certo a guardare. La Opel alzerà i veli al suv CrossLand X, primo frutto della cooperazione industriale PSA-Opel. Offensiva suv anche per PSA, con il Peugeot 5008 da sette posti, il concept C-Aircross e il suv premium DS7 Crossback. Altri esordi attesissimi sono il nuovo Range Rover Velar, la Porsche Panamera Sport Turismo, la Mercedes Classe E Cabrio, la nuova Volkswagen Arteon, la BMW Serie 5 Touring, la McLaren 720S, la Lexus LS 500h, la Volvo X60, la Ford Fiesta ST, la Toyota Yaris, la Nissan Qashqai, la Kia Stinger e la Seat Ibiza.