Rinnovo per il contratto collettivo dell’autonoleggio

Nella giornata di ieri è stato rinnovato il contratto collettivo nazionale di lavoro degli oltre 10.000 addetti del settore dell’autonoleggio, del soccorso stradale e di parcheggi/autorimesse. L’intesa è stata raggiunta da ANIASA, Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici di Confindustria, e le organizzazioni sindacali FILT-CGIL, FIT-CISL e Ultratrasporti. A beneficiare di questo rinnovo contrattuale saranno i  lavoratori che vedranno aumentate le proprie retribuzioni di 138€ (di cui 120 sui minimi tabellari) e beneficieranno di un’erogazione di una tantum forfettaria di 240€. L’accordo sarà valido fino al 31.12.2018.

Altro aspetto importante che è stato conseguito con questo nuovo accordo, prevede l’estensione a tutti i dipendenti della previdenza sanitaria complementare a partire dal mese di settembre 2016 grazie all’istituzione di un contributo  mensile contrattuale pari all’ 1% a carico del datore di lavoro.