Renault, su Scenic e Grand Scenic debutta il nuovo motore benzina 1.3 TCe

Abbassare consumi ed emissioni garantendo performance più elevate. Con questo obiettivo l’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, insieme a Daimler, ha sviluppato il nuovo motore benzina 1.3 TCe che debutta su Renault Scenic e Grand Scenic.

 

Il nuovo motore TCe 1.3 sostituisce il vecchio 1.2 ed equipaggerà inizialmente Scenic e Grand Scenic (vetture di segmento C), per poi arrivare più avanti su gran parte della gamma Renault, coprendo i segmenti B, C e D. In particolare, questo motore è stato impreziosito con una tecnologia di rivestimento dei cilindri ripresa dal motore della Nissan GT-R (che migliora l’efficienza riducendo gli attriti e ottimizzando la conduttività termica), con l’iniezione diretta di benzina con pressione portata a 250 bar e con la nuova camera di combustione progettata per ottimizzare la miscela aria/carburante.

Il risultato è una riduzione del 5,5% dei consumi e una riduzione di 7g/km delle emissioni su Scenic e rispettivamente dell’8% e di 11g/km su Grand Scenic.

Sono tre i livelli di potenza disponibili: 115 cv, 140 cv e 160 cv, con cambio manuale a sei marce o con la trasmissione a doppia frizione EDC a sette velocità, per la prima volta su Scenic TCe.