Renault Captur, svelato il restyling per il model year 2017

La Renault ha diffuso le prime immagini del restyling della Captur, che sarà presentata in anteprima assoluta al Salone di Ginevra (9-19 marzo).
Il restyling ha interessato in maniera sostanziosa il design esterno dell’auto, che si avvicina a quello degli altri suv e crossover della Renault. In particolare, la nuova Captur si distingue per la forma “C-Shape” delle luci diurne a Led, integrate alle estremità dei paraurti, e per la nuova calandra caratterizzata ora da un “family feeling” che ricorda quello della Renault Kadjar e che adotta, a seconda delle versioni, anche un elegante profilo cromato. La gamma delle ruote è stata ampliata, con i nuovi cerchi in lega da 17’’ in diverse colorazioni: Diamantati Black, Grey Emotion, Grey Diamantati Explore.
Per quanto riguarda le finiture della carrozzeria, la nuova Captur conserva le classiche tinte Be-Style ma allarga la proposta di personalizzazione con due nuove tonalità esterne: Arancione Atacama e Blu Petrolio, oltre ad una nuova vernice per il tetto, il Grigio Platino. All’interno dell’abitacolo, invece, l’edizione 2017 della Captur permette di scegliere tra ben 5 tinte differenti (Ivory, Blue, Orange, Red, Chrome).
La nuova Captur è disponibile anche con un ampio tetto fisso, esclusivamente in abbinamento ad una tinta Be-Style, per rendere ancora più esclusivo questo crossover e al tempo stesso migliorare la luminosità dell’abitacolo.