Program Autonoleggio: parola d’ordine flessibilità

di Gennaro Speranza

La parola d’ordine nel NLT è flessibilità. Lo era già prima, ma ora ancora di più a causa del clima di incertezza legato alla pandemia. Lo sa bene Program, società di noleggio fiorentina, che per venire incontro ai clienti colpiti dall’emergenza Covid ha messo a punto nuove formule flessibili e personalizzate.

Nel periodo più critico dell’emergenza Covid, Program ha attivato misure a supporto di tutte le aziende clienti con manifestata difficoltà. Ad esempio, per chi durante il lockdown ha lasciato il proprio veicolo inutilizzato ha ideato Stop & Program.

“Una formula – spiega Andrea Bardini, direttore operations di Program Autonoleggio – che concede la possibilità di sospendere due mensilità di canoni di noleggio previa verifica di stop effettivo della vettura e con conseguente allungamento del contratto di due mesi”.

SOLUZIONI FLESSIBILI

Un’altra formula lanciata da Program è stata Jump & Program, proposta ai fleet manager la cui flotta anche durante il lockdown non si è fermata e dove la soluzione migliore valutata era quella di “saltare” il pagamento di due canoni di noleggio per poi recuperarli a partire dal mese di settembre dilazionati.

“Infine con la formula Cut & Program – aggiunge Bardini – abbiamo messo a punto un contratto che prevede il taglio del 50% di due canoni di noleggio e l’allungamento del periodo di noleggio per le stesse mensilità ‘tagliate’ con un chilometraggio proporzionalmente ridotto”.

Andrea Bardini, direttore operations di Program Autonoleggio

IL NOLEGGIO PLURIMENSILE

Tre opzioni dunque ugualmente valide, atte a dare una risposta concreta ai clienti in difficoltà. Del resto Program si è sempre distinta grazie alla propria capacità di ascoltare il cliente, comprendendone le varie esigenze.

Per tale motivo negli anni sono state implementate offerte flessibili. “In particolare – sottolinea Bardini – una formula che ci ha dato grande soddisfazione e che è stata molto apprezzata dai clienti è Plurimensile Program: un pacchetto di noleggio plurimensile, senza vincoli di durata, che offre tutti i vantaggi del noleggio a lungo termine con in più la flessibilità di poter restituire l’auto quando si vuole”.

PREVISIONI 2020

Per quanto riguarda le previsioni 2020, Program è pronta a chiudere l’anno in positivo. “Il lockdown – spiega Bardini – ha generato soltanto uno stop temporaneo dell’ordinato e dell’immatricolato. Tale arresto è stato fisiologico e obbligato dalle direttive ministeriali che hanno reso impossibile gli spostamenti dei nostri driver e le consegne delle vetture presso i clienti”.

“Ma già nel mese di luglio siamo tornati a livelli normali e in agosto abbiamo recuperato in termini di ordini e di consegne. Per fine anno prevediamo di chiudere con una crescita del 12% del fatturato e della flotta”.

OBIETTIVI FUTURI

Parlando di obiettivi, sicuramente quello a breve è di aumentare il numero dei veicoli in flotta gestita in noleggio a lungo termine. “Oggi siamo a quota 5.000 vetture. Il traguardo che ci siamo prefissati è di arrivare intorno alle 7.000 unità e siamo fiduciosi di raggiungerlo grazie alla qualità del nostro servizio e alla fidelizzazione della clientela, che mostra un alto tasso di rinnovo”, conclude Bardini.

“Il nostro obiettivo non è però solo quello di crescere in termini numerici, ma anche qualitativi. Stiamo lavorando infatti per diversificare la composizione della flotta gestita, consolidando le forniture alle PA ma anche accrescendo l’impegno nel mercato delle aziende private. Nel 2021 il nostro impegno continuerà inoltre verso la tematica della sicurezza e della sostenibilità dando consulenza e formando i fleet manager attraverso Program Campus dedicati”.