Per LeasePlan un 2022 all’insegna delle auto elettriche e ibride

Il noleggio a lungo termine è la formula ideale per accelerare la diffusione delle auto elettriche, secondo LeasePlan, perché consente al cliente di abbattere i costi di massimale

La carenza di semiconduttori che servono a far funzionare molti dispositivi elettronici presenti nelle automobili moderne – dice Alberto Viano, Amministratore Delegato di LeasePlan Italia – è arrivata proprio quando il mercato stava cercando di uscire dagli effetti negativi del Covid ed è una situazione che con ogn i probabilità è destinata a condizionare anche gran parte del prossimo anno. Da parte nostra, stiamo cercando di cogliere tutte le opportunità che ci sono sul mercato di modelli in pronta o prossima consegna, stiamo ampliando la nostra flotta di noleggio a medio termine FlexiPlan, valutiamo con attenzione eventuali proroghe dei contratti per quelle auto e chilometraggi che consentono questa soluzione e stiamo avviando collaborazioni con costruttori emergenti per cogliere le migliori opportunità presenti sul mercato”.

LE SFIDE DEL 2022

“Stiamo continuando a presidiare il segmento delle aziende Corporate e Internazionali con tante iniziative, tra le quali We are Next, la community con i grandi clienti per affrontare tutte le tematiche della sostenibilità e della gestione flotte. Per il target della piccola impresa e delle partite IVA invece, LeasePlan da tempo è in partnership con diversi broker per presidiare questo segmento che cresce sempre di più come numeri assoluti e in valore delle auto scelte da questo target. La vicinanza ai clienti, per ragioni commerciali ma anche per erogare meglio i servizi è importante. Inoltre gli agenti in esclusiva potranno diventare anche dei FlexiPlan hub, per il noleggio a medio termine e per le consegne delle auto, nonché avere a disposizione auto elettriche da far provare agli utenti. Infine il tema del Corporate Car Sharing, verso il quale i fleet manager stanno manifestando molto interesse. LeasePlan già ad ottobre 2019 aveva proposto al mercato il proprio prodotto per la gestione condivisa delle auto realizzato in collaborazione con Targa Telematics, consolidato partner dell’azienda. La scelta del Corporate Car Sharing infatti minimizza i task assegnati al fleet manager, ottimizza la gestione del parco auto aziendale, monitora l’utilizzo dei veicoli e le percorrenze, riduce i costi di gestione della flotta e le emissioni di CO2“.

ALBERTO VIANO
Amministratore Delegato
di LeasePlan Italia

MOBILITÀ ELETTRICA

“I risultati della nuova edizione del Car Cost Index di LeasePlan pubblicato da qualche settimana, certificano che la carica elettrica è oggi più economica della pompa di benzina nella maggior parte dei paesi europei. Anche in Italia i risultati sono molto positivi per la mobilità sostenibile, con i segmenti compatti e premium che sono più economici dele alimentazioni diesel e benzina. L’auto elettrica sta crescendo più velocemente di qualsiasi previsione, con una quota di mercato di nuove immatricolazioni BEV dello 0,5% nel 2019, dello 2,3% nel 2020 e una stima del 4% per il 2021. LeasePlan ritiene che il noleggio a lungo termine abbia un vantaggio enorme per l’utente perché oggi è in grado di sopperire alle sue preoccupazioni in merito alla transizione tecnologica. In sostanza, il cliente compra un servizio e non un’auto elettrica di proprietà abbattendo i costi e aumentando i vantaggi. Ed i numeri stanno confermando questo interesse, con i noleggi LeasePlan dei primi 9 mesi del 2021, che vedono le auto ibride ed elettriche superare il 50% dei volumi“.