Panamera 4 E-Hybrid, la nuova Porsche elettrica

Porsche ha scelto il Salone di Parigi (prossimi 1-16 ottobre) come sede per presentare la nuova Panamera 4 E-Hybrid. La nuova Panamera è dotata di un sistema di ricarica delle batterie di tipo plug-in, cioè tramite collegamento alla rete elettrica. L’auto consuma in media 2,5 litri di benzina per percorrere 100 Km, emette 56 g/km di CO2 ed è dotata di un’autonomia a zero emissioni fino a 50 Km e di una velocità massima in elettrico di 140 Km/h. Il tutto grazie ai suoi 136 Cv e ad una coppia massima di 400 Nm.

Porsche ha poi incrementato la potenza del pacco batterie agli ioni: una ricarica completa richiede 5,8 ore con rete a 220/230 Volts e 10 Ampere. In alternativa, il tempo scende a 3,6 ore con corrente a 230 V e 32 A e l’opzionale presa di bordo da 7,2 KW.

Negli interni spicca il nuovo quadro strumenti formato da due schermi da 7’’ separati da un contagiri analogico. Lo schermo presente nella plancia da 12,3’’ riporta anche tutte le varie informazioni relative al sistema ibrido. Le altre novità riguardano la nuova generazione del modulo ibrido, il nuovo cambio robotizzato PDK a otto rapporti, le pinze dei freni verdi.