Opel Insignia, superata quota 100.000 ordini in Europa in meno di un anno

A meno di un anno dall’inizio delle vendite, Opel Insignia ha raggiunto quota 100.000 ordini in Europa

La nuova ammiraglia, disponibile in tre declinazioni (berlina Grand Sport, station wagon Sports Tourer e Country Tourer con trazione integrale) cui si è aggiunta anche la variante più prestazionale denominata con l’iconica sigla GSi, dispone di una gamma completa di propulsori turbo, quattro cilindri, diesel e benzina, di cilindrata da 1.5 a 2.0 litri, abbinati al cambio manuale a sei velocità o al cambio automatico a sei oppure otto rapporti.

 

 

L’ottimo risultato commerciale conseguito in questa prima fase dalla Opel Insignia rispecchia il successo già ottenuto dalla nuova ammiraglia tedesca sui media internazionali: l’attuale Insignia, infatti, ha già ricevuto riconoscimenti prestigiosi da pubblicazioni autorevoli, come ad esempio il “Volante d’Oro” 2017 in Polonia (Auto Świat) e in Slovenia (Auto Bild) e il premio “Best Car 2017” (Fleet Cars & Vans, Fleet Auto Premium) in Polonia.