Nuovo protagonista nel NLT: nasce UnipolRental

di Redazione

A un anno di distanza dall’acquisizione di Car Server da parte del Gruppo Unipol, la nascita di Unipol Rental sancisce l’ingresso nel settore del noleggio del grande gruppo assicurativo italiano. L’obiettivo è la leadership di mercato, da raggiungere attraverso un’offerta completa e su misura.

Il 1° agosto 2020 è ufficialmente entrato nel mercato del noleggio a lungo termine un nuovo player: UnipolRental. La nuova società nasce a un anno esatto dall’acquisizione dell’emiliana Car Server, con i suoi oltre 25 anni di esperienza nel mercato, da parte del Gruppo Unipol con i suoi 16 milioni di clienti, le sue 2.400 agenzie e le sue competenze che vanno ben oltre il semplice ambito assicurativo.

Sede UnipolRental

UN’OFFERTA SU MISURA

I vertici di UnipolRental hanno presentato un piano pluriennale che si pone come obiettivo quello di triplicare l’attuale flotta della società entro il 2024. Un piano costruito partendo da quello che è e deve rimanere il punto cardine della società emiliana: il cliente. Il target individuato per il futuro prossimo è sicuramente il cliente retail: privati e professionisti che nei prossimi anni sceglieranno il noleggio a lungo termine.

Un cliente che, grazie al patrimonio informativo del Gruppo, UnipolRental conosce nel dettaglio. Ecco allora la possibilità di costruire un’offerta su misura per le sue esigenze di oggi e i bisogni di domani. Il tutto senza dimenticare il target corporate che da sempre ha rappresentato il core business dell’azienda reggiana. Poter lavorare sul portfolio clienti del Gruppo Unipol è un grande stimolo a incrementare l’attuale quota di mercato.

UN PUNTO DI RIFERIMENTO

L’obiettivo che il Gruppo Unipol si è dato una volta deciso di scendere nell’arena del mercato NLT è quello di diventare, nel giro di pochi anni, la realtà leader del settore per il target retail e di diventare il punto di riferimento nel corporate per tutte quelle aziende già clienti UnipolSai.

Per questo UnipolRental può contare sulla completa sinergia tra due aziende e due storie che si completano: oltre alle skill caratteristiche del settore portate in dote da Car Server e dai suoi 200 dipendenti, i clienti potranno contare sulle competenze rappresentate dalle reti Unipol: le oltre 4000 carrozzerie Auto Presto&Bene, i 200 centri per la sostituzione e riparazione cristalli MyGlass, i 300 operatori per l’assistenza 24/7 PAS e la telematica di Alfaevolution Technology, che può vantare l’istallazione di oltre 4 milioni di blackbox.

LA RETE DI AGENTI

C’è poi il vero patrimonio di UnipolSai: la rete di agenti più capillare d’Italia, che ha portato il gruppo a essere la compagnia leader nell’RCA. Agenti che da oggi proporranno anche il noleggio a lungo termine di UnipolRental: i clienti potranno infatti recarsi nell’agenzia a loro più vicina per ottenere informazioni, consultare preventivi e sottoscrivere contratti di noleggio.

Per guidare i vari team al raggiungimento di questi obiettivi carichi di nuove sfide è stato anche rinnovato il management: a fianco del Direttore Generale Giovanni Orlandini (già AD di Car Server) e di Andrea Compiani, confermato alla guida dell’area commerciale, sono stati introdotti un nuovo COO con una lunga esperienza nel settore, Andrea Vaggi, e nel ruolo di CFO Lorenzo Massa che arriva direttamente dal Gruppo Unipol per dirigere l’Area Amministrativa e Finanziaria.