Nuovo governo, il commento di Aniasa: “Bene apertura alla sharing mobility e sostenibilità”

Aniasa, l’Associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità, ha augurato buon lavoro al nuovo Governo appena insediato e ha commentato positivamente le prime indicazioni su car sharing e sostenibilità ambientale evidenziate nel contratto di Governo, fornendo piena disponibilità al confronto.

Massimiliano Archiapatti, presidente di Aniasa

Il presidente di Aniasa Massimiliano Archiapatti (foto a lato) ha commentato: “Abbiamo percepito da parte del nuovo Governo, e soprattutto del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, del Ministro dello Sviluppo Economico, del Lavoro e delle Politiche Sociali Luigi Di Maio e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli, un nuovo approccio e una nuova sensibilità nei confronti dei temi della sharing mobility e della necessità di rendere meno inquinante e più sicuro il nostro parco circolante”. 

“Come protagonisti della mobilità condivisa e sostenibile e della sicurezza sulle nostre strade – ha aggiunto Archiapatti – grazie a un parco composto esclusivamente da veicoli di ultima generazione, siamo pronti a fornire tutto il nostro supporto su questi e su altri temi strategici per ridisegnare la mobilità cittadina, aziendale e turistica del nostro Paese”.