Nuova Ford Edge 2018, dagli USA arriva il restyling. C’è anche la variante sportiva ST

Ford ha scelto il Salone di Detroit (in corso in questi giorni nella città americana) per svelare in anteprima, accanto al pick-up Ranger, la nuova generazione del suv Edge. La gamma comprenderà per la prima volta – oltre alle versioni Vignale, ST-Line, Titanium e Trend destinate anche al mercato italiano – anche la variante sportiva ST, riservata per il momento solo alla clientela nordamericana. 

Cuore del nuovo Edge ST sarà una versione speciale dell’EcoBoost 2.7 che, grazie al doppio turbo, erogherà 340 Cv con una coppia di 515 Nm. Questa versione beneficerà anche di sospensioni elaborate, con assetto più rigido, e di una trasmissione automatica a 8 rapporti integrata con il sistema di gestione della dinamica di marcia che, per la prima volta, comprenderà una modalità denominata Sport Mode e che la stessa Ford definisce “più aggressiva”.

 

 

“Con Edge ST mettiamo una nuova bestia su strada – ha commentato a Detroit Hau Thai-Tang, vicepresidente Ford con responsabilità per il Product Development, alludendo alle prestazioni del nuovo suv – ma con il look e la versatilità di un vero suv”. Qualche mese dopo al debutto in Usa dell’Edge ST, previsto per la fine dell’estate, le versioni 2019 dell’Edge Vignale, ST-Line, Titanium e Trend arriveranno anche in Italia, probabilmente a novembre.