Nuova Classe C, anche “business” per gli utenti aziendali

La best seller di Mercedes-Benz offre una versione anche per gli utenti aziendali. In più anche la Business Extra, per i noleggi a lungo termine

Storicamente, i modelli della Classe C sono tra i più amati dai clienti Mercedes-Benz. “Sono apprezzati per comfort, tecnica, spaziosità e design”, spiega la casa tedesca. Dal 1982 ne sono stati venduti oltre 10,5 milioni di esemplari. Si tratta di punti di forza storici, che ora si arricchiscono con ulteriore spaziosità del vano posteriore, finiture sempre più pregiate ed equipaggiamenti e dettagli per il comfort tratti da categorie superiori, come l’asse posteriore sterzante.

NUOVE MOTORIZZAZIONI IBRIDE

La grande novità della Nuova Classe C è che il 100% dei motori sono ibridi: tutti mild hybrid insieme a un plug-in hybrid a benzina. Grazie alla trazione mild hybrid con tecnica a 48 volt, all’alternatore-starter integrato e alla tecnologia ibrida plugin, Nuova Classe C è la prima gamma di Mercedes-Benz ad essere completamente elettrificata.

Sul mercato italiano la nuova Classe C arriva in sei versioni: Business, Sport, Premium, Sport Plus, Premium Plus e Premium Pro. Pensata per le esigenze della clientela professionale, la versione Business della nuova Mercedes-Benz Classe C si distingue, rispetto alle sorelle dello stesso modello, per una dotazione standard di livello superiore con fari LED high performance, cerchi da 17’’, interni in tessuto.

A completare l’offerta del modello Business c’è la connettività del sistema MBUX di ultima generazione, assistita dal grande display centrale da 11.9’ e da quello lato guida da 12.3’, fari full-led posteriori e Attention Assist per prevenire i colpi di sonno.

NON PIÙ BABY BENZ

Da sempre ritenuta la “baby Benz” della casa della stella a tre punte, ora la Classe C può considerarsi adulta, dopo aver imparato i segreti di innovazione e stile della Classe S. Gli interni riprendono infatti alcune caratteristiche apprezzate della cugina Classe S, come il concetto dei comandi e delle visualizzazioni, reinterpretandoli in chiave sportiva.

Come Nuova Classe S, anche Nuova Classe C adotta la seconda generazione di MBUX (Mercedes-Benz User Experience). Un significativo passo avanti è stato compiuto sia nell’hardware che nel software per rendere l’abitacolo ancora più digitale e intelligente: sugli schermi LCD brillanti visualizzazioni agevolano il comando delle funzioni Comfort e della vettura.

“Nel rispetto della nostra filosofia di design della ‘purezza sensuale’, abbiamo creato la Classe C più stilosa ed esclusiva – racconta Gorden Wagener, responsabile Design del Gruppo Daimler – La sua bellezza estetica è fatta di superfici sinuose, proporzioni perfettamente sportive e un abitacolo dall’atmosfera straordinaria”.

BUSINESS EXTRA

Molteplici i vantaggi delle versioni Business Extra, riservate in via esclusiva a chi utilizza l’auto con la formula del noleggio a lungo termine: fari LED e Assistenza al Parcheggio (Sensori anteriori e posteriori in aggiunta alla Telecamera posteriore), dotazioni di sicurezza come Collition Prevention Assist, Attention Assist e ben 7 Airbag sono di serie su tutte le versioni Business Extra.