Nissan Juke MY2018: nuovi colori, cresce la sicurezza

Anticipata a marzo al Salone di Ginevra, l’ultima edizione di Nissan Juke è sbarcata da poco sul mercato italiano con l’ambizioso obiettivo di rilanciare la sfida nel combattuto segmento B-Suv.

Per Juke si tratta del secondo restyling, che si arricchisce ora di un look più moderno e sportivo, grazie a una nuova griglia “V-Shape” dalla finitura Dark Chrome, gruppi ottici dalle finiture brunite e calotte degli specchietti retrovisori con indicatori di direzione a Led. 

 

 

Le forme sono messe in risalto dalle due nuove tinte per la carrozzeria – Vivid Blue e Chestnut Bronze – e due nuove personalizzazioni per gli interni: Energy Orange e Power Blue, che esaltano il design del tunnel centrale, delle bocchette di ventilazione, delle finiture delle portiere e dei sedili. Nuova personalizzazione anche per l’esterno, di colore Energy Orange, per finiture dei paraurti anteriore e posteriore, battitacco laterale e calotte per gli specchietti, tutte dall’effetto satinato. 

Interessante la dotazione relativa alla sicurezza di bordo. Sulla Juke MY2018 è presente il Sistema di allerta oggetti in movimento (che offre un valido aiuto quando si esce in retromarcia da un parcheggio perpendicolare alla carreggiata) e l’Intelligent Around View Monitor (che mostra l’intorno della vettura, come se fosse ripresa dall’alto; utilissimo, tra l’altro, in uscita ed entrata parcheggio, potendo contare su un “occhio” in più che mostra ciò che difficilmente il guidatore può vedere). In aggiunta sono disponibili Nissan Dynamic Control System, fari fendinebbia LED e Cruise Control con limitatore di velocità.