Movesion al supporto della mobilità aziendale nella gestione della “Fase 2”

Soluzioni adatte ad ogni esigenza e predisposizione di un’ottimale strategia di mobilità. Così Movesion viene incontro alle aziende per ripartire in questa delicata “Fase 2”.

Movesion, società IT specializzata nel campo della mobilità e del mobility management aziendale, con più di 100 clienti in sette Paesi europei, supporta le aziende in questa delicata “Fase 2” con l’individuazione di soluzioni adatte ad ogni esigenza e la predisposizione di un’ottimale strategia di mobilità. Obiettivo, quello di far ripartire le aziende in totale sicurezza e nel rispetto delle norme, garantendo il livello di produttività più elevato possibile.

“L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha sconvolto le nostre vite, creando varie problematiche anche e soprattutto a livello lavorativo. Esistono molte soluzioni per evitare tutto ciò, ma non esiste una metodologia uguale per tutti o una soluzione standard adatta ad ogni realtà aziendale”, spiegano da Movesion. “È ormai chiaro che la Fase 2 presenterà una serie di criticità legate alla mobilità e le aziende dovranno predisporsi al meglio per riprendere i loro ritmi produttivi e garantire la sicurezza dei propri dipendenti. Ad esempio, la riduzione del servizio di trasporto pubblico, a causa del distanziamento sociale a bordo, e l’incremento del traffico sulle reti stradali – causata dall’utilizzo massivo dell’auto privata – comporterà gravi problematiche nel raggiungimento della sede nel rispetto degli orari di lavoro, impattando sulla produttività dei dipendenti e, di conseguenza, sull’intera azienda”.

Per far fronte a queste criticità, Movesion ha elaborato dunque un piano completo di soluzioni per la mobilità aziendale che consentano alle aziende di ripartire in totale sicurezza. Il piano prevede:

  • Studio di accessibilità trasportistica alle sedi aziendali (con confronto Pre / Post lockdown), con focus sui livelli di servizio del trasporto pubblico nell’area di riferimento
  • Mappatura dei dipendenti sul territorio, con visualizzazione delle preferenze espresse in fase di analisi
  • Predisposizione di un piano di interventi efficace per la facilitazione dell’accesso alle sedi aziendali
  • Analisi della domanda di trasporto dei dipendenti grazie all’utilizzo del software di analisi professionale “MobilityManager”
  • Valutazione dei dipendenti più a rischio (età, alternative di viaggio a disposizione, distanza dalla sede di lavoro, tempo di percorrenza, etc.)
  • Ottimizzazione del Piano di Smart Working
  • Analisi Costi – Benefici degli scenari di intervento proposti dall’azienda