Modelli potenti e confortevoli

di Luca Roberti

image Spaziano dai van ai furgoni le proposte delle due Case: tra i mezzi Peugeot interessante l’Expert che nella versione Combi (Tepee) con motore di 2.0 litri HDi emette 168 g/km di CO2, pari ad un consumo medio di 6,4 litri per 100 km. Per Citroën occhi puntati sul Jumper che viene offerto con il 50% di sconto e con la formula dei 5 anni di garanzia, 5 anni di manutenzione e 5 anni di assistenza stradale.I veicoli commerciali negli ultimi anni hanno subito una profonda evoluzione: non più soltanto mezzi per il lavoro, spartani ed essenziali, ma ora soprattutto salotti confortevoli per quel che riguarda la cabina di guida. E’ migliorato anche il design e la dotazione di motori, sempre più potenti e veloci pur mantenendo contenuti i costi d’esercizio; nonché l’assetto, che tiene conto della potenza che sono in grado di esprimere i moderni motori sovralimentati, e la dimensione della parte furgonata, sfruttabile fino all’ultimo metro cubo.

Una gamma articolata
In questo segmento di mercato, che in passato ha contribuito ad arricchire i bilanci delle Case, Citroën e Peugeot sono bene rappresentate con una gamma articolata di modelli, dal van al furgone di una certa dimensione. Citroën ad esempio ha quattro proposte interessanti: Nemo, Berlingo, Jumpy e Jumper, mentre Peugeot si presenta con uno slogan di forte effetto (“Sostenere l’Italia che lavora è la nostra meta”) che sovrasta la foto dei quattro modelli del Leone: Bipper, Partner, Expert e Boxer, proposti con un leasing interessante (Tan 2%) e con una rata “leggera” da 85 euro al mese.
Considerando anche i piccoli Van da città Peugeot si fa forte di 6 modelli, in più di 300 versioni che comprendono i 4×4, gli elettrici, i microibridi e i motori a gasolio HDi con l’efficiente sistema Start&Stop. Prendiamo in esame, della famiglia Peugeot, un modello particolarmente interessante, in quanto leader nel segmento dei furgoni e dei Combi per le emissioni di CO2: il nuovo Expert. Il restyling ha inciso sul frontale attraverso la calandra ridisegnata e sovrastata dall’emblema del Leone, ma è sul fronte dei motori che si registrano i più significativi miglioramenti: il 2.0 litri HDi sia da 128 che da 163 cv, dotato di Fap e cambio manuale a 6 rapporti emette in media 168 g/km di CO2, il che corrisponde ad un consumo pari a 6,4 litri di gasolio per 100 km. Per il Tepee in versione corta con la medesima dotazione di motori si sale a 175 g/km di CO2 (6,7 l/100 km) sia con il 128 che con il 163 cv. Sicurezza di elevato livello (Esp, 6 airbag, limitatore di velocità e Grip Control che migliora la motricità) e grande comfort acustico. Expert Tepee in versione Combi è adatto sia alle famiglie sia ai professionisti del trasporto di persone.

imageCitroën Jumper
Passando a Citroën abbiamo posto sotto i riflettori Jumper, il furgone di maggiori dimensioni della gamma. Dispone di un volume utile da 8 a 17 metri cubi con quattro lunghezze su tre assi e tre diverse altezze e di un peso complessivo a pieno carico fino a 4 tonnellate. Ha equipaggiamenti innovativi che non sempre si trovano sul mercato dei veicoli commerciali leggeri, quali il parabrezza atermico, l’accensione automatica dei fari al crepuscolo o in galleria, i sensori di parcheggio posteriori, l’assistenza alla partenza in salita e il limitatore/regolatore di velocità. Oltre naturalmente ad ABS ed ESP. Su questo modello ed in particolare sulla versione 35 L1 H1 con motore a gasolio 2.2 litri HDi con Fap che sviluppa 130 cv, è in atto una promozione di Citroën che arriva ad uno sconto del 50% (da 27.105 euro di listino a 13.552) con in aggiunta la formula del 5+5+5. In altre parole 5 anni di garanzia, 5 anni di manutenzione, 5 anni di assistenza stradale. Tutti i motori sono Euro 5, fino al 3.0 HDi da 180 cv. Tra le versioni più interessanti si segnala il Jumper 33 L2 H2 2.2 HDi da 120 cv. Cambio manuale a 6 marce, Abs, Esp, airbag, specchietti elettrici, sensori posteriori per il parcheggio, computer di bordo, 7 posti, peso di 1.925 kg ed una massa ammissibile nel carico di 3.300 kg. Le dimensioni sono contenute per questo tipo di mezzi (5,41 metri di lunghezza, 2,30 di larghezza e 2,53 di altezza). Il volume utile è di 11,5 metri cubi, la porta laterale di 1,25 metri di larghezza e di 1,75 di altezza; la porta posteriore è di 1,56 metri di larghezza e di 1,79 di altezza.

Lascia un commento